Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Risparmio

Il buono del pane fatto in casa

di
Pubblicato il: 29-09-2009

Alla riscoperta delle antiche tradizioni, all'insegna del risparmio per superare la crisi e per aiutare l'ambiente. Via libera al pane fatto in casa.

Sanihelp.it - La soddisfazione di una michetta fatta in casa, il profumo del pane che si diffonde nella propria cucina e, da non sottovalutare, il risparmio significativo a fine mese. Ormai fare il pane in casa è una vera e propria moda che sta conquistando anche le donne in carriera.

Molte, a dire il vero, si avvalgono almeno di una macchina per fare il pane: ve ne sono alcune che impastano solamente, ma anche altre che riuniscono anche le funzioni di lievitazione e cottura. Uno strumento sicuramente utile per le donne che non vogliono rinunciare al pane casalingo ma hanno poco tempo. Per tutte le altre, consigliamo di farlo totalmente a mano.

Di ricette per fare il pane in casa ne esistono almeno tante quante sono le tipologie esistenti. Qui suggeriamo come realizzare il pane integrale in casa, seconda la ricetta indicata da Sheherazade Golsmith nel suo volume Vivere secondo natura.

Per ottenere tre pagnotte, preparare: 1,35 chili di farina di frumento integrale, 1 cucchiaino di sale, 45 g di lievito di birra, 1 cucchiaino di miele, 850 ml di acqua e tre forme per il pane. Si comincia unendo farina e sale in un recipiente capiente, formando una collinetta, in cui praticare un foro al centro.

Sciogliere il lievito di birra in 100 ml di acqua tiepida, aggiungendo il miele. Il liquido ottenuto va versato al centro del foro nella farina, quindi aggiungere il resto dell’acqua e mescolare fino a ottenere un impasto consistente ma morbido, da lavorare fino a quando non si ottiene una palla liscia. Occorre lasciarla riposare in una terrina, al caldo, sotto un telo, fino a quando le dimensioni non saranno raddoppiate.

A questo punto l’impasto va lavorato e diviso in tre, messo nelle forme precedentemente oliato e lasciate riposare sotto un telo per circa 40 minuti, preriscaldando nell’attesa il forno a 220° C. Infornare e cuocere per 40 minuti.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Vivere secondo Natura, Edizioni Tecniche Nuove

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti