Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La chirurgia per perdere peso crea deficit di ferro

di
Pubblicato il: 06-10-2009
Sanihelp.it - La chirurgia può aiutare a perdere peso, ma questo tipo di interventi possono instaurare un cattivo assorbimento del ferro: è quanto sostiene uno studio condotto presso l’università del Cile e pubblicato sulla rivista American Journal of Clinical Nutrition.

I ricercatori hanno seguito 67 donne che si sono sottoposte a chirurgia per ridurre il loro peso e il 39% di loro ha sviluppato, nei 18 mesi successivi all’intervento, anemia sideropenica ovvero dovuta a carenza di ferro, anche se prima dell’intervento solo il 2% delle pazienti evidenziavano tale anemia già prima dell’intervento.
L’intervento più comune per la riduzione del peso prevede l’impianto di un by-pass gastrico , ma a seguito di questo intervento la maggior parte delle donne riescono ad assorbire solo 13 del ferro degli alimenti rispetto a quanto facevano prima dell’operazione.

I ricercatori sottolineano l’importanza per questi pazienti di assumere dopo l’intervento non solo supplementi di minerali e vitamine, ma anche di ferro e come la sola integrazione di ferro per os non sia sufficiente a prevenire l’anemia e come spesso sia opportuno ricorrere a infusioni endovenose di ferro.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti