Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

SMS per smettere di fumare

di
Pubblicato il: 08-10-2009
Sanihelp.it - Per i fumatori può essere più facile abbandonare il vizio del fumo se si avvalgono di programmi di disassuefazione che prevedono l’invio regolare di SMS che invitano a non fumare: è questa la conclusione alla quale sono giunti alcuni ricercatori dell’università di Auckland in Nuova Zelanda e pubblicato sul Cochrane Library una pubblicazione curata dal Cochrane Collaboration.

I ricercatori hanno revisionato 4 trial clinici sull’argomento: 2 studi si avvalevano solo dell’invio di SMS; i partecipanti hanno mostrato un raddoppio nel numero di persone che hanno manifestato una chiara volontà di smettere di fumare dopo 6 settimane.
Altri 2 studi, invece, si avvalevano dell’invio di SMS, e-mail e siti web dedicati con raddoppio del numero delle persone che sono riuscite ad astenersi dal fumo per un anno.

I ricercatori sono consapevoli che smettere di fumare è difficile e richiede grande sacrificio e forza di volontà, per questo è importante approcciare il problema fumo da più fronti e offrire, a chi vuol smettere, il maggior numero di supporti possibili.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti