Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Protezione

Tre milioni di partner…indiretti

di
Pubblicato il: 13-10-2009

Quanti partner sessuali si hanno in media? Circa 3 milioni. Contano anche gli amanti indiretti, quelli che il sesso lo hanno fatto con i nostri partner. E che hanno lasciato “tracce".

Sanihelp.it - I morigerati dell’accoppiamento si imbarazzeranno, mentre chi colleziona storie di sesso ne sarà sicuramente orgoglioso: ciascuno di noi ha diviso mediamente il letto con circa 2,8 milioni di amanti. Per un numero così non basta una vita? Probabile, ma il dato non si riferisce solo ai rapporti effettivi, ma anche a quelli indiretti, cioè ai contatti sessuali dei partner reali.

Il conteggio è stato elaborato da un cervellone elettronico creato da una catena di farmaci, la Lloydspharmacy, ribattezzato Sex Degrees of Separation, cioè gradi sessuali di separazione, come rimando alla teoria dei sei gradi di separazione, secondo cui qualunque soggetto può essere collegato a qualsiasi altro attraverso una catena di conoscenze con non più di cinque intermediari.

Per chi vuole quantificare i propri amanti indiretti, basta inserire numero dei partner effettivi e l'età di ognuno sul sito www.lloydspharmacy.com/sexdegrees. L'indagine, svolta in Gran Bretagna, ha rilevato 9 donne diverse per ogni uomo e 6,3 partner diversi per ogni donna, con una media finale di 7,65 compagni di letto per i due sessi, fino a calcolare circa 3 milioni di relazioni indirette pro capite.

Ma perché tener conto anche degli amanti dei nostri partner effettivi? Per ricordare che ogni volta che si ha un rapporto sessuale, si entra in contatto con gli agenti patogeni che il partner porta con sé, ma anche con quelli che ha ereditato dagli amanti precedenti e, a cascata, con gli ospiti di ciascun compagno indiretto.

Un monito chiaro, dunque, a preferire il sesso protetto: anche se si ha assoluta fiducia nel partner, non è possibile averne altrettanta per i milioni di amanti indiretti e, per fugare il rischio di malattie sessualmente trasmissibili, non bisogna rinunciare al preservativo e a controlli periodici.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
internet

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:
Promozioni:

Commenti