Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Diminuiscono le malattie tra i lavoratori nelle pulizie

di
Pubblicato il: 23-10-2009
Sanihelp.it - La diminuzione delle malattie professionali tra gli addetti alle pulizie è stato uno dei temi principali della Settimana europea per ambienti di lavoro sani e sicuri che si è svolto dal 19 al 23 ottobre.

Nell’Unione Europea gli addetti che lavorano nel settore delle pulizie sono circa 3,6 milioni. Le autorità comunitarie sulla salute e la sicurezza classificano questo settore come particolarmente vulnerabile a determinati rischi professionali, che spaziano dal pericolo di scivolate e inciampate a violenze da parte di terzi.

In occasione della Settimana europea, l’EU-OSHA ha pubblicato due nuove pubblicazioni in materia di pulizie: Prevenzione degli infortuni per gli addetti alle pulizie e Addetti alle pulizie e sicurezza e salute sul lavoro, nelle quali si descrivono le sfide del lavoro degli addetti alle pulizie, compresa la scarsa percezione che l’opinione pubblica ha in materia, lo svolgimento delle mansioni fuori dai normali orari di lavoro e l’esposizione a sostanza pericolose.

Nel primo documento si esaminano le azioni prese per superare alcune di queste sfide a livello comunitario e aziendale.
Tra queste, vi è la modifica dell’orario di lavoro da quello notturno a quello diurno, per ridurre gli effetti negativi del lavoro svolto in orari antisociali, e la creazione di una nuova banca dati che consente di selezionare il corretto livello di protezione dei guanti protettivi utilizzati per diverse attività di pulizia.

Al fine di fornire consigli mirati e di facile comprensione, l’ EU-OSHA ha inoltre pubblicato un filmato con lo studio di un caso di un lavoratore con un disturbo comune tra gli addetti alle pulizie (disturbi muscoloscheletrici), spiegando i provvedimenti che possono essere intrapresi per alleviare tale problema. Alcuni filmati analoghi sono disponibili anche per il settore alberghiero, della ristorazione e del catering, anch’essi considerati ad alto rischio.

Il filmato Napo e le pulizie infine mostra il popolare personaggio animato impegnato nell’affrontare i rischi nei luoghi di lavoro nel settore delle pulizie e delle costruzioni. Il filmato mostra quali sono i rischi comuni nel settore delle pulizie e che cosa può essere fatto per prevenirli.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
EU-OSHA

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti