Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Nuove prospettive per la diagnosi precoce

Psoriasi: segnali dall'unghia

di
Pubblicato il: 03-11-2009

Novità interessanti all'indomani della Giornata Mondiale della Psoriasi che si è celebrata a fine ottobre. Ma un'indagine rivela: i pazienti giungono tardi alla diagnosi.

Sanihelp.it - Attenzione alle unghie: recenti studi indicano che proprio qui si possono manifestare i primi segnali di psoriasi, segnali spesso sottovalutati ma che invece potrebbero favorire una diagnosi precoce di questa malattia.

Il problema della frequente diagnosi ritardata della psoriasi infatti è ancora molto presente nella realtà italiana, come conferma una recente indagine GfK-Eurisko secondo la quale i pazienti giungono ai centri Psocare – le strutture preposte alla diagnosi e alla terapia di queste patologie – solo dopo nove anni dall’esordio dei sintomi. Il ritardo nella diagnosi comporta inevitabilmente un percorso terapeutico più difficile.

La psoriasi colpisce nei Paesi occidentali circa il 3% della popolazione. In Italia sono circa 2 milioni i pazienti. Può presentarsi a qualunque età, più frequentemente dai 10 ai 40 anni, e colpisce in uguale misura uomini e donne.

La malattia può interessare, anche simultaneamente, la cute, le articolazioni e le unghie. Un paziente psoriasico su due presenta coinvolgimento ungueale, quattro su cinque nei casi di psoriasi artropatica.

«Fino a poco tempo fa l’unghia era considerata un semplice annesso cutaneo - spiega Sergio Chimenti, Direttore Clinica Dermatologica, Università degli Studi di Roma Tor Vergata - Evidenze recenti dimostrano invece che è parte integrante anche all’apparato muscolo-scheletrico. È stato evidenziato, infatti, che è strettamente collegata all’entesi (inserzione di un tendine o di un legamento su un osso o una capsula articolare) e a diverse strutture dell’articolazione interfalangea distale, tra cui le fibre del tendine estensore e i legamenti laterali».

«Questo collegamento potrebbe spiegare perché molti pazienti affetti da psoriasi e soprattutto psoriasi artropatica presentino di frequente un coinvolgimento ungueale. In alcuni casi può essere addirittura l’unica manifestazione di psoriasi.

Inoltre, considerando il fatto che le lesioni ungueali sono spesso associate a un’infiammazione dell’entesi e che molti psoriasici sviluppano nel tempo una psoriasi artropatica, si va facendo strada l’ipotesi che il coinvolgimento ungueale possa essere una spia e un segnale precoce di evoluzione della malattia. Purtroppo, però, ancora pochi medici hanno l’abitudine di controllare le unghie.

È possibile che le unghie siano state finora trascurate anche perché rappresentano una localizzazione difficile da trattare - prosegue il medico - L’avvento dei biologici ha però cambiato lo scenario. Infliximab, in particolare, è il primo biologico di cui è stata testata l’efficacia nella psoriasi ungueale. Lo studio EXPRESS, condotto su 378 pazienti, ha dimostrato che il trattamento con infliximab determina un graduale e significativo miglioramento del NAPSI (un indice specifico per la valutazione della gravità della psoriasi ungueale) nei pazienti psoriasici che presentavano anche interessamento delle unghie».

Infine, cosa deve fare una persona che sospetta di avere i sintomi della malattia? «Deve recarsi dal medico di medicina generale, il quale deve consigliare la visita dallo specialista - raccomanda Mara Maccarone, Presidente dell’Associazione Difesa Psoriasici (A.DI.PSO.) - Il percorso ottimale prevede poi che il dermatologo invii il paziente presso uno dei 150 centri Psocare».

Per concludere, ricordiamo alcune semplici regole per evitare il peggioramento della situazione: esporsi al sole ha, salvo alcuni rari casi, un effetto positivo sulle lesioni cutanee, utilizzare regolarmente creme idratanti ed emollienti, su consiglio del medico e limitare il consumo di cibi troppo grassi e conservati e di superalcolici; no anche al fumo, che può infatti rappresentare un elemento scatenante della patologia.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Presentazione Psoriasi: l'unghia può dare l'allarme

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti