Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tè verde: alleato contro i tumori del sangue

di
Pubblicato il: 04-11-2009
Sanihelp.it - Il tè verde risulta essere un buon alleato nella lotta ad alcuni tipi di tumori del sangue. Affinché gli effetti siano tangibili, secondo uno studio giapponese, occorre però consumarne circa cinque tazze al giorno. Una scoperta che aumenta i benefici della diffusa bevanda, associata già a un minor rischio di morte per malattie cardiache e a una maggiore longevità. Il nuovo studio è stato diretto dal dottor Toru Naganuma, della Tohoku University School of Medicine a Sendai. Dopo aver raccolto informazioni sull'alimentazione e la quantità di tè verde consumata da un gruppo (19.749 uomini e 22.012 donne) di adulti giapponesi (dai 40 ai 79 anni) mai stati colpiti dal cancro, il team di studiosi ha seguito i volontari per vedere quanti sviluppavano tumori del sangue e del sistema linfatico.

Durante i nove anni di follow up sono stati registrati 157 casi di tumori del sangue, del midollo osseo e del sistema linfatico all'interno del gruppo di studio. L'equipe di Naganuma ha scoperto così che il rischio complessivo di ammalarsi di tumori del sangue era del 42% inferiore in chi consumava cinque o più tazze di tè verde al giorno. Questa abitudine significava anche un rischio ridotto del 48% di tumori del sistema linfatico. L'effetto positivo è stato confermato anche dopo aver tenuto conto di altri fattori ed era valido anche per le persone obese, «le più a rischio per queste forme di cancro».



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti