Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Problemi di salute se la mamma prende antidepressivi

di
Pubblicato il: 04-11-2009
Sanihelp.it - I figli di donne che durante la gravidanza assumono antidepressivi hanno maggiori probabilità rispetto agli altri neonati di soffrire di alcuni problemi di salute: è quanto sostiene uno studio condotto presso l’University Medical Center di Utrecht e pubblicato sulla rivista BJOG.

Questo studio ha seguito circa 39000 bambini durante il loro primo anno di vita e hanno scoperto che i figli di donne che hanno assunto antidepressivi durante la gravidanza, in particolare durante il III trimestre, evidenziano più spesso deficit cardiaci rispetto agli altri neonati, ma i problemi di salute sono più frequenti anche fra i figli di donne che hanno interrotto bruscamente l’assunzione di antidepressivi nel corso della gravidanza.
Non esiste una regola sulla somministrazione di antidepressivi in gravidanza: ogni donna decide con il suo medico se è opportuno o meno interrompere il trattamento con antidepressivi in gravidanza.

Secondo gli autori dello studio i bambini nati da madri che assumono antidepressivi in gravidanza dovrebbero sottoporsi a screening fetale per accertare l’eventuale presenza di difetti cardiaci.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti