Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Punto G

Tracce di uomo

di
Pubblicato il: 18-11-2009

Ghiandole prostatiche, vasi sanguigni cavernosi: non parliamo di corpo maschile ma del punto G, che ne conserva tracce embrionali.

Tracce di uomo © Photos.com

Sanihelp.it - Una volta confermata la presenza del punto G, gli studiosi hanno cercato di comprendere meglio il segreto di questa piccola parte anatomica, capace di regalare sensazioni così intense. È stato sufficiente unire all’ecografia un esame istologico, perché il professor Jannini potesse scoprire l’identikit, tutt’altro che scontato, di questa area.

« In questa zona ispessita, costituita da tessuto fibro-connettivo irrorato da vasi sanguigni e arricchito da fibre nervose, che viene definita punto G, possono essere presenti, in misura variabile da donna a donna, residui embrionali di ghiandole prostatiche» afferma a Sanihelp.it proprio il professor Emmanuele A. Jannini, coordinatore del corso di laurea in sessuologia dell’Università dell’Aquila.
 

Ma non è tutto: le terminazioni nervose si comportano in modo simile a quelle del pene, rispondendo ai medesimi stimoli dell’eccitazione: «Nel clitoride interno, che può essere più o meno profondo e coinvolgere il punto G, sono presenti tessuti cavernosi, paragonabili a quelli dell’organo genitale maschile» aggiunge il medico.

Le somiglianze con la sfera maschile non finiscono qui: la stimolazione del punto G può arrivare a provocare l’emissione di un fluido, una sorta di eiaculazione al femminile. «In fondo non c´è da stupirsi - rassicura Jannini – uomo e donna sono diversi ma gli ingredienti che la natura usa sono sempre quelli e lo fa anche economizzando, usando gli stessi meccanismi in entrambi i sessi».

Probabilmente è proprio la particolare composizione della zona a permettere, con la giusta stimolazione fisica e il necessario coinvolgimento emotivo, di provare quel tripudio di sensazioni che vanno comunemente sotto il nome di orgasmo vaginale.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Intervista

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.67 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti