Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Speciale Influenza A

Influenza A: facciamo il punto

di
Pubblicato il: 24-11-2009

Ecco il punto della situazione in Italia e nel mondo in merito alla diffusione del virus e molto altro.

Sanihelp.it - Il punto della situazione dell’influenza A H1N1 al 19 novembre 2009 è il seguente:

• Persone vaccinate: circa 167.680.

• Percentuale di vittime in rapporto al totale dei malati di nuova influenza A: 0,0029% (contro lo 0,2% delle vittime correlate alla normale influenza).

• Totale vittime correlate alla nuova influenza A: 66. Tutti i soggetti tranne tre presentavano gravi patologie pregresse.

• Casi che necessitano di assistenza respiratoria: 227.

• Percentuale dei casi che necessitano di assistenza respiratoria in rapporto al totale dei malati: 0,0098.

• Casi di influenza settimanali stimati: circa 752 000.

• Regioni dove si registra la più ampia diffusione del virus: le Marche, con un incidenza dell’2,9%, seguite da Emilia Romagna (1,8%), Lazio (1,7%), Abruzzo (1,6%) e Campania (1,6%).

• Più colpiti: bambini e adolescenti da zero a 14 anni, con un’incidenza pari al 3,6%.

• Incidenza tra i giovani e gli adulti dai 15 ai 64 anni: 0,7%.

• Ricoveri in ospedale per complicanze: 464, pari allo 0,0098% del totale stimato delle persone che hanno contratto la nuova influenza.

• Totale vittime in Europa: 549, di cui 187 in Gran Bretagna, 88 in Spagna, 70 in Francia.

• Totale vittime nel mondo: 7.296, di cui 1.368 in Brasile, 1.126 negli Stati Uniti, 600 in Argentina.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ministero della Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti