Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'esposizione al fumo aumenta il rischio ADHD per i bambini

di
Pubblicato il: 25-11-2009
Sanihelp.it - Le donne che fumano durante la gravidanza o i bambini con elevati livelli ematici di piombo hanno una maggiore probabilità di sviluppare ADHD ovvero sindrome da deficit dell'attenzione e iperattività: è quanto sostiene uno studio condotto presso il Cincinnati Children's Hospital Medical Center in Ohio e pubblicato sulla rivista Pediatrics.

I ricercatori hanno seguito 2600 bambini di età compresa fra gli 8 e i 15 anni e hanno diagnosticato ADHD in 222 bambini ovvero in circa il 9% del campione iniziale.
Fra i bambini con ADHD il 17% è figlio di donne che hanno fumato durante la gravidanza e circa il 30% dei bambini con ADHD sia hanno madri che hanno fumato in gravidanza sia hanno elevati livelli ematici di piombo.
Lo studio non è stato concepito per dimostrare che le madri che fumano in gravidanza hanno maggiori probabilità di avere figli con ADHD, ma è uno studio che tende a ribadire l'importanza di non fumare in gravidanza e fra le mura domestiche per non compromettere la salute dei propri figli.

La dieta dei ragazzi, infine, deve essere molto ricca in calcio e ferro perchè se mancano questi due minerali si possono elevare pericolosamente, i livelli ematici di piombo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti