Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Salute della vista: niente fumo, movimento, frutta e verdura

di
Pubblicato il: 01-12-2009
Sanihelp.it - La Società Oftalmologica Italiana (Soi) riunita a Milano fornisce alcune utili indicazioni per proteggere la salute della vista fin dall’infanzia.
Prima regola: vietato fumare. Le sigarette hanno pericolose ripercussioni a livello della circolazione dei vasi retinici e dell’irrorazione sanguigna.
Seconda regola: via libera all’attività fisica.
Terza regola: abituare i bambini a una dieta ad alto contenuto di frutta e verdura, limitando la carne rossa a vantaggio del pesce.
Prevenire significa anche andare periodicamente dall’oculista.

Commenta Mario Piovella, segretario Soi: «C'è un messaggio che deve essere continuamente ripetuto, se si vuole ottenere un livello soddisfacente di prevenzione delle patologie oculari: è l'obbligo di rispettare le cadenze dei controlli della vista. Primo controllo a tre anni circa, per individuare eventuali difetti visivi che possono essere corretti subito con lenti opportune. La seconda visita dovrebbe essere prevista in età scolare, proprio per evitare che eventuali vizi refrattivi compromettano il buon inserimento scolastico e l'apprendimento. Poi un appuntamento obbligato per tutti si colloca attorno ai quaranta anni, per non lasciarsi sfuggire un glaucoma in fase iniziale e verificare le condizioni della retina».
A sessantacinque anni una visita è utile per individuare segni precoci di maculopatia e intervenire al più presto. Per gli over sessantacinque i controlli dovrebbero ripetersi ogni anno.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
adnkronos

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti