Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Enciclopedia piante medicinali > Cardo Mariano - Cratteristiche

Cardo Mariano



Autore: Angela Nanni
Data inserimento: 28-12-2015

È una pianta erbacea annua o biennale, il suo fusto può raggiungere anche il metro e mezzo, ha foglie molto grandi di un bel colore verde intenso, lucenti, screziate di bianco lungo le nervature e con i bordi provvisti di spine giallastre e ondulate. Fiorisce fra luglio e agosto e i suoi fiori sono di un bel colore rosso-violaceo


Caratteristiche  Caratteristiche
Caratteristiche Famiglia: Asteraceae (Compositae)
Nome botanico: Silybum marianum L.
Nome comune: Carciofo selvatico, Cardo asinino, Cardo dell
Nome inglese: Milk thistle, Mary thistle, Holy thistle
Parte usata: Frutti raccolti in estate

Caratteristiche:
È una pianta tipica dell’Europa centrale e meridionale, cresce in tutte le regioni del Mediterraneo, dal livello del mare fino alla zona submontana; lo si può trovare molto facilmente nei ruderi, lungo le strade e gli incolti.

Scienza:
Studi condotti in laboratorio hanno evidenziato come il cardo mariano a livello epatico può rallentare i processi ossidativi e infiammatori. I trial clinici fatti con cardo mariano non hanno fornito risultati definitivi, per questo servirebbero più studi su questa pianta. Il cardo mariano contiene silimarina,una sostanza attiva sul fegato e che sembra svolgere una funzione protettiva anche nei pazienti affetti da epatite C o comunque affetti da patologie epatiche.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
www.nccam.nih.gov

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.


Ultime piante inserite: