Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Enciclopedia piante medicinali > Ortica - Cratteristiche

Ortica



Autore: Angela Nanni
Data inserimento: 28-12-2015

Dell’ortica sono presenti diverse speci, fra le più diffuse la dioica e la urens: tutte appartengono alla famiglia delle urticaceae. Queste piante sono diffuse in tutto il mondo, sono erbacee annuali o perenni, con un’altezza variabile dai 50 ai 150 cm, crescono spontanee fino ai 2500 m sul livello del mare, soprattutto nei terreni molto azotati; tutta la pianta è contraddistinta da una fitta peluria urticante; i suoi fiori sono piccoli raccolti in spighe di colore verdastro


Caratteristiche  Caratteristiche
Caratteristiche Famiglia: Urticaceae
Nome botanico: URTICA Dioica o Urens
Nome comune: Ortica comune
Nome inglese: Nettle
Parte usata: Foglie e radici

Caratteristiche:
L’ortica è molto diffusa su tutto il territorio italiano dove cresce lungo le strade, vicino alle case rurali ed abbandonate. Le sue foglie e i suoi steli si possono raccogliere durante tutto l’anno, mentre il rizoma e le radici vanno raccolti in autunno.

Scienza:
Secondo gli studi scientifici a disposizione l’ortica dimostra una certa utilità nel ridurre la sintomatologia associata all’ipertrofia prostatica benigna. Alcuni studi hanno evidenziato come la somministrazione di foglie di ortica possa aiutare a tenere sotto controllo la glicemia. Studi clinici condotti su animali da laboratorio hanno evidenziato l’attività antiinfiammatoria dell’ortica: l’estratto secco di ortica è riuscito a ridurre il gonfiore, il dolore e il rossore procurato alla zampa di un ratto tramite iniezione di sostanze infiammatorie.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
www.nccam.nih.gov

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.


Ultime piante inserite: