Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Enciclopedia piante medicinali > Erisimo - Cratteristiche

Erisimo



Autore: Angela Nanni
Data inserimento: 28-12-2015

È una pianta annuale di altezza variabile fra i 30 e gli 80 cm, con un fusto rigido ed eretto e foglie profondamente frastagliate, fiorisce da maggio a settembre con fiorellini gialli, con 4 petali a croce (infatti appartiene alla famiglia delle crucifere); non emana alcun odore particolare.


Caratteristiche  Caratteristiche
Caratteristiche Famiglia: Brassicaceae
Nome botanico: Sisymbrium officinale
Nome comune: Erba cornacchia, erba dei cantanti
Nome inglese: Hedge mustard
Parte usata: Foglie, succo, semi

Caratteristiche:
Cresce bene in tutta Europa, anche in Italia, dal livello del mare fino alle zone submontane (in media fino ai 1700 m): predilige i luoghi incolti, i muri, lungo le strade, nelle case rurali.

Scienza:
Gli estratti di erisimo alleviano le infiammazioni della gola, riducono la raucedine e possono risolvere l’afonia. L’azione dell’erisimo sull’apparato respiratorio si può attribuire alla presenza dei gruppi sulfidrilici: la sua azione fluidificante sulle secrezioni mucose, in particolare, è attribuibile ad un meccanismo di lisi, mediato proprio dalla presenza dei gruppi sulfidrilici che, interagendo con i legami -S-S- delle catene muco-proteiche, ne provocano la scissione, determinandone una caduta di viscosità. Studi recenti hanno anche evidenziato la capacità dell’erisimo di alleviare gli spasmi delle vie biliari: le proprietà terapeutiche dell’erisimo sono più spiccate se si parte dalla pianta fresca, poiché con l’essicazione la pianta perde parte delle sue proprietà.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
www.nccam.nih.gov

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.


Ultime piante inserite: