Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Lo sapevate che...

Le fibre insolubili



Le fibre insolubili facilitano la produzione di scorie e il loro passaggio attraverso l’apparato digerente, facendo aumentare la quantità delle feci.
Mangiando molti cereali, quindi, non solo si evita la stitichezza, associata alle emorroidi e a vari disturbi intestinali, ma si aiuta il corpo ad eliminare più rapidamente le sostanze nocive.
Inoltre attualmente si stanno effettuando ricerche per verificare se un maggior consumo di fibre insolubili può ridurre i rischi di gravi malattie intestinali come il tumore al colon e all’intestino.



VOTA:
2.33 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti