Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Lo sapevate che...

La borragine



Si tratta di una delle piante selvatiche più ricorrenti in cucina. Le foglie possono essere consumate fresche in insalata (anche se è sempre meglio consumarle cotte), in pastella o usate per il ripieno di ravioli e tortelloni. La borragine è emolliente, antiflogistica, decongestionante e diuretica.

La borragine, conosciuta come pianta del buonumore, è ricca di calcio e di potassio ed è un ottimo tonico del sistema nervoso e del cuore. Svolge azione depurativa e migliora i processi di apprendimento e memoria.



VOTA:
4.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti