Le parole pių cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Lo sapevate che...

L'orzaiolo



Anche gli occhi soffrono stress e stanchezza: l'orzaiolo, un'infiammazione delle palpebre dovuta ad un'infezione batterica delle ghiandole sebacee, ne è un esempio.
La comparsa dell'orzaiolo è correlata a stanchezza ed eventi stressogeni, ma anche a norme igieniche carenti e alla predisposizione alla congiuntivite.
Si manifesta con un piccolo nodulo lungo la palpebra, arrossato e doloroso, che genera pus.  
Durante l'infezione è bene far riposare gli occhi ed evitare sforzi. Gli occhi vanno lavati con impacchi di acqua e sale, bicarbonato o camomilla. Possono essere utili i colliri antisettici, ma è sempre meglio rivolgersi all'oculista.



VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti