HomeAnimaliMai dare paracetamolo al gatto

Mai dare paracetamolo al gatto

Salute e animali

Sanihelp.it – Quando il gatto ha un po’ di febbre, oppure zoppica, può venire naturale pensare di dargli quello che usiamo noi, come per esempio il paracetamolo, che su di noi funziona benissimo. Si tratta di una molecola antipiretica e antidolorifica, con scarse proprietà antinfiammatorie, detta anche acetaminofene, che in Italia è anche farmaco da banco, cioè venduto senza obbligo di ricetta medica. Nel gatto, invece, questo medicinale può provocare un’intossicazione letale e, per questo motivo, è controindicato a qualsiasi dosaggio in questo animale.


Cerchiamo di capire perché il paracetamolo risulta così tossico. Si tratta del suo metabolismo, che avviene per glicuronazione, solforazione e ossidazione. I felini non possiedono l’enzima glucuroniltransferasi e quindi non riescono a smaltire questa molecola che si accumula con conseguenti gravi danni al fegato, che si evidenziano con il colore giallastro delle mucose (ittero), inappetenza, vomito, colorazione brunastra delle urine, coma e morte. Si osservano inoltre gonfiore del musetto e delle zampe. 

Il quadro clinico è piuttosto pesante, per cui se sappiamo che in qualche modo il gatto ha assunto paracetamolo (abbiamo lasciato la confezione alla sua portata?) oppure notiamo qualcuno di questi sintomi, dobbiamo correre al più presto dal veterinario. In base alla situazione che gli si presenta, il veterinario deciderà se fare o meno una lavanda gastrica, seguita dalla somministrazione di carbone. Un valido antidoto è N-acetilcisteina che, se iniettato precocemente in vena, riesce a scongiurare o quantomeno a ridurre il danno al fegato. Per correggere gli squilibri idroelettrolitici si ricorrerà alla fluidoterapia e, in caso di cianosi, alla ossigeno-terapia.

Per evitare tutto questo, ricordiamo sempre che i farmaci vanno dati al gatto solo su consiglio del veterinario o del farmacista, proprio per evitare di incorrere in questi spiacevoli errori. 

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...