HomeBellezzaMilano Beauty Week, un progetto a sostegno delle donne

Milano Beauty Week, un progetto a sostegno delle donne

Bellezza etica

Sanihelp.it – In occasione della prima Milano Beauty Week che si tiene dal 3 all’8 Maggio nel capoluogo milanese, Maria Galland Paris aderisce a Shop for Good, un charity shop organizzato dall’Associazione Libellule Onlus con l’obbiettivo di raccogliere i fondi per l’acquisto di un nuovo mammografo per l’associazione.

Associazione Libellule Onlus nasce da un’idea della dottoressa Paola Martinoni, chirurga e oncologa, la cui lunga esperienza presso la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori l’ha messa a contatto non solo con patologie fisiche, ma anche con tutti i problemi psicologici, spesso sottovalutati, a cui vanno incontro le donne che hanno subito interventi al seno o all’apparato genitale.

Maria Galland Paris, per aiutare a diffondere le tematiche e le attività promosse dall’Associazione, ha offerto una generosa donazione di prodotti di bellezza e benessere, il cui intero ricavato andrà a sostegno del progetto dell’Associazione, acquistare un nuovo mammografo. Un’ occasione perfetta per acquistare prodotti di alta qualità e sposare una causa importante.

Serena Galatà, Responsabile Trade Marketing Maria Galland Paris commenta: «Attraverso il suo approccio olistico, Maria Galland Paris è da sempre impegnata nella ricerca di equilibrio tra pelle e stile di vita delle donne, perseguendo il benessere a 360°. La collaborazione con l’Associazione Libellule Onlus rappresenta per noi un momento importante di condivisione e di sostegno a favore di una causa molto importante, e siamo orgogliosi di poter offrire il nostro contributo all’iniziativa»

La dottoressa Martinoni dichiara «Ringrazio di cuore Maria Galland Paris, a nome dell'Associazione e di tutte le Libellule, per la generosa donazione di prodotti. Shop for Good, l'evento che abbiamo creato, è una campagna di raccolta fondi che si inserisce nella settimana della prima edizione di Milano Beauty Week, che ha come obiettivo l'acquisto di un mammografo di cui l'Associazione ha necessità di dotarsi al più presto per poter completare la strumentazione diagnostica necessaria agli screening così da poter dare il via in modo completo alla sua attività».

«Nel leggere la storia di Maria Galland mi sono resa conto che, anche se in ambiti diversi, siamo tutte e due partite come fondatrici, con un sogno dedicato alle Donne che si è poi realizzato: Maria Galland desiderava rivelare la bellezza in ogni donna e ad ogni età» continua Martinoni. «In qualche modo anch'io desidero questo per tutte le mie pazienti, le mie Libellule, che dopo la difficile esperienza del tumore, devono rinascere, riprendere in mano la loro vita e ritrovare di nuovo femminilità e bellezza. Sono fermamente convinta che le donne possano aiutarsi tra loro. Per questo in Associazione, oltre a garantire supporto medico e diagnostico ho voluto dare ampio spazio alla cura del sé e alla socializzazione. Grata per questa occasione di incontro, che mi auguro possa essere l'inizio di una futura collaborazione».

Cancellare il cancro non solo dal corpo, ma soprattutto dalla mente di tutte le donne, è la mission che si prefigge l’Associazione. Il «dopo» è il momento cruciale. Associazione Libellule si impegna a costruire un percorso guidato di prevenzione e controllo grazie a uno spazio dedicato, fisico e psicologico dove le paure sono sostituite da positività e massima solidarietà.

DOVE E QUANDO:

Milano, Via Filippino Lippi, 19 angolo Viale Gran Sasso – Fermata MM Piola / Loreto  Dal 30 Aprile all’8 Maggio  Ingresso gratuito

Ultime news

Storie di profumi

No alcol in gravidanza

Gallery

Lo sapevate che...