HomeBellezza5 idee per un viso subito più fresco

5 idee per un viso subito più fresco

Beauty viso

Sanihelp.it – E’ naturale che alla fine di un lungo inverno il viso si ritrovi con un colorito spento e poco vitale. La colpa ovviamente nel fatto che la pelle si è poco ossigenata, ha perso nutrimento e, complice anche lo smog, ha perso la naturale vitalità ingrigendosi. Ma basta poco per aiutarle a ritrovare sprint e un incarnato più roseo e fresco.

Parti dall’esfoliazione Portare via le cellule morte che soffocano i pori è la prima mossa per eliminare il grigiore dal viso. Puoi usare lo scrub una volta la settimana, consiglia l’estetista Anna Fraschini, ma fai attenzione che il prodotto sia delicato: non strofinarlo con troppo vigore e sciacqualo sempre con cura.

Detossina a fondo Detergere il viso mattina e sera è fondamentale per dare vitalità alla pelle. In questo periodo, suggerisce l’esperta, insieme allo scrub può essere utile programmare una maschera purificante: puoi farla una volta la settimana se la pelle è mista o grassa, una volta ogni dieci giorni se è normale, ogni venti se è secca e particolarmente sensibile.

Potenzia l’idratazione Anche se usi sempre un idratante mattina e sera, questo è il momento per fare qualcosa in più. La maschera idratante può diventare un appuntamento quotidiano: ricostruire la barriera protettiva della cute, la rende più compatta e morbida e, oltre a dare più luce, prepara al meglio il viso all’incontro ormai prossimo con il sole.

Aggiungi un booster Una pelle spenta è anche una pelle che manca di energia. Per darle nuovo sprint possono essere utili i concentrati in sieri, gocce e capsule da affiancare alla cura quotidiana: contengono in genere un pool di vitamine e antiossidanti che rigenerano e rivitalizzano. Puoi usarli la sera, suggerisce l’esperta, per averne massimo beneficio: il metabolismo cellulare infatti è più attivo di notte e questo potenzia l’efficacia delle sostanze funzionali. Quando li applichi non dimenticarti di collo e décolleté, due punti fragili che troppo spesso vengono trascurati nella routine quotidiana di cura.

Prova un autoabbronzante Quelli in gocce sono un aiuto prezioso per dare una nota di colore discreta e molto naturale. Ti basta aggiungerli alla consueta crema idratante e procedere all’applicazione sul viso. Comincia con un paio di gocce, consiglia l’estetista, e osserva il risultato: progressivamente può aumentare il numero di gocce fino a raggiungere il risultato di colore che desideri.

Ricorda sempre di lavare le mani dopo aver usato questo tipo di prodotti e non dimenticare che, anche se colorano, non proteggono: al sole serve sempre un solare oppure se sei in città un idratante con filtri solari.

Ultime news

Storie di profumi

No alcol in gravidanza

Gallery

Lo sapevate che...