HomeBellezzaTutti i benefici dei cosmetici termali

Tutti i benefici dei cosmetici termali

Bellezza naturale

Sanihelp.it – Da Nord a Sud passando per il Centro. Con oltre 320 fonti termali, l’Italia è un territorio ricco di acque curative. Che vengono utilizzate non solo per la salute e il benessere ma anche per la bellezza. Le acque termali danno vita infatti a un nutrito numero di prodotti di skincare. Efficaci perché concentrano i sali minerali, gli oligoelementi e gli antiossidanti presenti in gramndi quantità nella acque e nei fanghi termali.


«Ne nasce una gamma completa di formulazioni per la cura del viso, del corpo e anche dei capelli, una scelta perfetta per tutte le tipologie di pelle, anche per quelle più sensibili come ad esempio quelle dei bambini» spiega la dottoressa Maria Teresa Ascioti, farmacista, cosmetologa e direttore del corso di formazione per Informatore Cosmetico Qualificato.

Le acque termali in versione spray   

Freschissime e idratanti, hanno un’immediata azione calmante e riconfortante che le rende adatte a tutte le pelli, anche a quelle delicate dei piccoli. Si possono usare in tutte le occasioni in cui si vuole dare sollievo e benessere alla pelle, dopo la pulizia, la depilazione o la rasatura, in caso di irritazioni e arrossamenti di vario genere, da sole o da pannolino, oppure semplicemente per fissare e rinfrescare il trucco durante la giornata.

Una confezione mini di acqua termale può essere tenuta in borsetta, nel cassetto della scrivania, nel cruiscotto dell’auto per offrire freschezza e benessere alla pelle in ogni situazione. All’acqua termale possono essere aggiunti poi anche altri ingredienti idratanti, lenitivi e decongestionanti oppure filtri solari che danno vita a un prodotto pratico e veloce da usare in tutte le situazioni in cui la pelle, in estate in modo particolare, ha necessità di essere protetta dagli UV .

Dalle creme alle maschere

Sono molti i cosmetici nei quali l’azione dell’acqua termale viene potenziata dalla presenza nella formula di altri principi attivi scelti in base alla funzione del prodotto. L’acido ialuronico, ad esempio, potenzia l’effetto idratante, vitamina E e altri antiossidanti proteggono e contrastano i segni del tempo, oli e burri vegetali denno elasticità alla cute, estratti di mirtillo, amamelide, camomilla sono efficaci nell’attenuare arrossamenti e couperose, vitis vinifera, centella asiatica o ippocastano ri rivelano utili nel caso di trattamenti per riattivare il microcircolo, migliorare il drenaggio e tenere sotto controllo inestetismi come la cellulite.

Ci sono anche i fanghi 

Anche la cura del corpo trae grande vantaggio dai prodotti termali. Si tratta per lo più di formule dove all’acqua termale si uniscono argilla e altri componenti selezionati per la loro azione drenante e lipolitica come l’escina, la caffeina e il guaranà entrano nella formulazione di prodotti, in versione crema o impacco, destinati alla cura del corpo in presenza di ritenzione, cellulite e adiposità localizzata. I fanghi termali vengono impiegati anche per maschere dalle proprietà dermopurificanti e lenitive che sono utili per il trattamento delle pelli grasse, impure e acneiche nonché per trattamenti seboregolatori per il cuoio capelluto.

 
 

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...