Advertisement
HomeBellezzaPer una pelle più tonica

Per una pelle più tonica

In vista dell'estate

Sanihelp.it – Perché la pelle cede? La spiegazione è semplice e si lega al naturale processo di invecchiamento. Con l’avanzare dell’età, infatti, il rinnovamento cellulare rallenta, indebolendo i fibroblasti, le cellule del tessuto dermico che producono collagene ed elastina, le proteine che sostengono la cute mantenendola tonica ed elastica. Inoltre, si assiste a una diminuzione della massa magra e della massa grassa in alcune aree, che di conseguenza si svuotano e »cadono» verso il basso.


Ecco perché compaiono rughe, linee di espressioni, segni e cedimenti. Alcuni fattori possono accelerare questo processo, come l’esposizione al sole, lo stress, la cattiva alimentazione, il fumo, la sedentarietà, una skin care inadeguata, facendo apparire la pelle ancora più stanca, opaca, assottigliata, ruvida e increspata e influendo negativamente sull’immagine di sé e la fiducia in se stessi.  

Cosa si può fare? Tra i vari trattamenti che permettono di ridare compattezza e turgore al tessuto cutaneo con un visibile miglioramento delle lassità c’è la radiofrequenza monopolare che aiuta a levigare, modellare e rassodare la pelle di viso e corpo senza ricorrere a interventi chirurgici o a metodologie aggressive. Si tratta infatti della prima tecnologia commercializzata per combattere i cedimenti e rimane quella più studiata per il trattamento della lassità cutanea. Oltre 20 anni di presenza sul mercato estetico, più di 50 studi clinici e 3,3 milioni di trattamenti eseguiti in tutto il mondo ne hanno dimostrato l’efficacia.

Reaffirmage by Solta Medical® è un trattamento a radiofrequenza monopolare non invasiva indicato per migliorare i segni dell’invecchiamento riducendo le rughe e la perdita di tono. Approvata dalla Fda (Food and Drug Administration), l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici, la tecnologia utilizzata da Reaffirmage agisce per mezzo di radiofrequenze, onde elettromagnetiche ad alte frequenze che convogliano negli strati più profondi della pelle un calore controllato, generando due effetti.

Innanzitutto, l’energia termica trasmessa in profondità provoca la contrazione delle fibre di collagene già presenti e danneggiate, generando un immediato effetto di tensione e rassodamento cutaneo. Inoltre, stimola la produzione di nuove fibre di collagene, migliorando ulteriormente la tonicità e l’aspetto dei tessuti cutanei. Lo strato più superficiale della pelle non viene danneggiato dal calore che lo attraversa poiché, oltre all’energia termica, il macchinario rilascia gas criogeno, sostanza refrigerante che abbassa notevolmente la temperatura a livello dell’epidermide, preservandola da possibili danni.

Il trattamento non è invasivo e non provoca dolore, per cui non è necessario effettuare anestesie. Dopo avere applicato una crema conduttrice sulla zona da trattare (che migliora la conduzione delle radiofrequenze), il medico appoggia sulla pelle un apposito manipolo, collegato al macchinario che emette le radiofrequenze e il criogeno in maniera alternata. La seduta ha una durata variabile da 15 a 60 minuti circa, in relazione all’estensione dell’area.  Si possono trattare tutte le aree del viso, compreso quella delicata del contorno occhi, il collo e tutto il corpo, dalle braccia all’addome, dai fianchi alle ginocchia.

Già dopo un singolo trattamento la pelle è più liscia e compatta, con risultati che continuano a migliorare nel tempo. Nei mesi successivi, infatti, la risposta di guarigione secondaria continua a favorire il deposito e il rimodellamento del collagene. I risultati sono variabili e dipendono da una serie di fattori, principalmente dalle condizioni di partenza della pelle. In tutti i casi la pelle appare più liscia e compatta, i cedimenti meno evidenti, le rughe meno visibili, lo sguardo più fresco. Ci si vede meglio allo specchio, quindi, e anche dal punto di vista psicologico ci si sente meglio.

Con un ulteriore plus: a differenza di molte procedure cosmetiche che richiedono più sedute, Reaffirmage dà risultati dopo un solo trattamento. Per la maggior parte delle persone, i risultati misurabili appaiono gradualmente in 4-6 mesi dopo la singola sessione. La durata dei risultati può essere influenzata da diversi fattori, fra cui le condizioni della pelle, lo stile di vita e il processo di invecchiamento. A seconda dei casi, può essere consigliata una seduta annuale di mantenimento.

Reaffirmage non è doloroso e garantisce il comfort della persona. Durante la seduta possono avvertire un lieve fastidio e una breve sensazione di riscaldamento quando la punta del dispositivo tocca la pelle, seguita da una sensazione di raffreddamento, necessaria per proteggere la pelle e ridurre al minimo qualsiasi disagio.

Il trattamento può essere effettuato tutto l’anno, su qualsiasi tipo di pelle e do fototipo, in uomini e donne. È controindicato solo ai portatori di pacemaker impiantabile o defibrillatore cardiaco automatico impiantabile (AICD) o altri dispositivi elettrici impiantabili, in quanto un campo o una corrente a radiofrequenza può avere ripercussioni negative su tali dispositivi. Informare il proprio medico se si è in questa condizione o in caso di dubbi.

In alcuni casi dopo il trattamento possono comparire un arrossamento temporaneo e/o un lieve gonfiore, che di solito scompare entro 5 giorni. Tuttavia, la maggior parte delle persone torna alle proprie attività subito dopo la sessione. In seguito non sono necessarie cure particolari, ma è sufficiente procedere con una corretta skin care e con l’utilizzo di creme solari .

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...