Advertisement
HomeDietaCavolfiore della salute

Cavolfiore della salute

Sanihelp.it – Ottobre è il mese rosa per la prevenzione del cancro al seno.


Anche se siamo a Novembre è ancora possibile aderire all’iniziativa il Cavolfiore della salute: dal 26 ottobre e fino al 10 novembre, è possibile acquistare uno dei 40.000 pack del Cavolfiore della Salute nelle principali insegne della GDO in Lombardia, Esselunga e Bennet, contribuendo così alle tante iniziative volte alla prevenzione e alla diagnosi precoce che LILT Milano sviluppa sul territorio. A sud della provincia di Salerno si estende una ricca e fertile pianura: la piana del Sele.

Il luogo unico che, grazie al clima ideale mitigato anche dalla morfologia del paesaggio, esprime il meglio di sé attraverso produzioni di eccellenza, come il Cavolfiore della Piana del Sele.

Si tratta di una cultura tra le più rappresentative di tutta l’area, caratterizzata da un colore bianco brillante, dalla croccantezza del suo fiore, da un bassissimo contenuto di sale e da un alto contenuto proteico.

Un alimento prezioso, anche in virtù delle concentrazioni considerevoli di elementi minerali fondamentali per il nostro metabolismo come fosforo, calcio, potassio, magnesio e ferro, oltre che per il suo alto contenuto di vitamina C, che è davvero un valido alleato della salute in tavola.

E per gustarlo al meglio, lo chef Davide Oldani, testimonial dell’iniziativa, ha creato la ricetta speciale Cavolfiore della Piana del Sele al cucchiaio con giardiniera e uovo affogato che ne valorizza il sapore unico, mantenendo intatte tutte le sue qualità organolettiche così importanti per la nostra salute: https://www.youtube.com/watch?v=uFiT41ozmCs

«È ormai risaputo che la prevenzione inizia dalla tavola e iniziative come questa sono l’occasione ideale per sensibilizzare l’opinione pubblica a un’alimentazione varia ed equilibrata, evidenziando che le errate abitudini alimentari possono essere responsabili di più di 3 casi di tumore su 10, come emerso da una ricerca dell’American Institute for Cancer Reasearch. Per questo motivo la LILT si fa da sempre promotrice di una dieta sana, ispirata a quella Mediterranea, nella quale prediligere cereali integrali, frutta, verdura e legumi. Il cavolfiore rientra appieno tra gli alimenti consigliati perché grazie alle sue proprietà nutritive svolge un ruolo prezioso nella prevenzione delle malattie tumorali» ha commentato Francesco Schittulli, presidente di LILT

Video Salute

FonteLILT

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...