Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Home > Test e Psiche > 5 domande a trabocchetto nei colloqui di lavoro

Come non farsi cogliere impreparati al colloquio di lavoro

5 domande a trabocchetto nei colloqui di lavoro

di - Sanihelp.it
Pubblicato il: 05-06-2018

Ecco, come rispondere a 5 domande che molto probabilmente ti verranno fatte al colloquio di lavoro e fare bella figura!



2 - Qual è il tuo maggior punto debole?


<
Qual è il tuo maggior punto debole?
iStock

2 - Qual è il tuo maggior punto debole?


Anche questa è una domanda che fanno molto spesso. «Nessuno» è senza dubbio una pessima risposta, ma altrettanto poco saggio è fare la lista delle proprie debolezze… come rispondere, dunque? Cita un vero punto debole, ad esempio, l’incapacità a delegare, ma che era tale in passato. Dopodiché parla delle iniziative che hai intrapreso per migliorarti. Non essere altero e spiega che hai ancora margini di miglioramento e che ci stai lavorando su, ma che intanto sei a buon punto.



Clicca qui sotto per vedere i consigli:

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
PsychologyToday.com

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?