Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Home > Dieta > Cosa ha insegnato la quarantena sul cibo?

Covid-19 ha aumentato la consapevolezza sul buon cibo

Cosa ha insegnato la quarantena sul cibo?

di - Sanihelp.it
Pubblicato il: 05-05-2020

Un sondaggio statistico ha evidenziato quanto questo lockdown abbia riavvicinato gli italiani ai fornelli.



5 - Parola al nutrizionista


<
Parola al nutrizionista
© iStock

5 - Parola al nutrizionista


«In un momento storico come quello che stiamo vivendo, siamo inondati da informazioni via web, social, TV e giornali sul cibo e sui valori nutrizionali degli alimenti che consumiamo. Ma il rischio, troppo spesso, è quello di dimenticare che il cibo è prima di tutto nutrimento, per il corpo e per la mente – spiega la nutrizionista e biologa Valeria Tabasso. - È importante quindi approfittare di questo tempo libero per cimentarsi in preparazioni sane e gustose, che appaghino tutti i nostri sensi, concedendosi per una volta di pranzare con calma assaporando gusti e sapori con consapevolezza. È molto più importante concentrarsi sul senso di sazietà più che sulle calorie assunte con il singolo pasto e imparare a sperimentare piatti semplici e colorati, magari cominciando a fare amicizia con i legumi, che spesso sono così poco considerati!»



Clicca qui sotto per vedere i consigli:

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Wiko

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?