Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Home > Dieta > Efficacia della dieta mimadigiuno ciclica nel tumore al seno

Studio Breakfast

Efficacia della dieta mimadigiuno ciclica nel tumore al seno

di - Sanihelp.it
Pubblicato il: 28-09-2020

Lo studio vuole dimostrare l'efficacia della dieta mima-digiuno ciclica, da sola oppure in associazione al farmaco antidiabetico metformina, in pazienti sottoposte a chemioterapia.



7 - Cosa mangiano le donne incluse nello studio


<
Cosa mangiano le donne incluse nello studio
iStock

7 - Cosa mangiano le donne incluse nello studio


La dieta sperimentale è costituita da cibi freschi della nostra alimentazione mediterranea a basso contenuto di carboidrati e di proteine, con un apporto calorico pari a circa 1800 Kcal suddivise in cinque giorni.

Viene ripetuta ogni 21 giorni per otto cicli, in parallelo alla chemioterapia.

Gli alimenti che costituiscono la dieta consistono essenzialmente in verdure:  insalata, zucchine e verdure a foglia verde; olio di oliva e frutta secca perché è ricca di grassi buoni. Non ci sono invece carote, zucca o patate a causa del maggiore contenuto in carboidrati.

No anche alle proteine di ogni genere, cioè carne, pesce, formaggi e legumi.



Clicca qui sotto per vedere i consigli:

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Istituto Nazionale dei Tumori di Milano

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?