Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Home > Dieta > Zinco, magnesio, ferro e vitamina B

I magnifici 4 per affrontare l'inverno

Zinco, magnesio, ferro e vitamina B

di - Sanihelp.it
Pubblicato il: 15-12-2020

Questi quattro microelementi sono fondamentali per il benessere del sistema immunitario: vediamo il perché



8 - Ferro


<
Ferro
© iStock

8 - Ferro


«Nel sistema nervoso, il ferro è implicato nella sintesi di neurotrasmettitori quali dopamina e serotonina ed è anche essenziale per la maturazione del collagene e quindi per la sintesi del tessuto connettivo. Infine, svolge un ruolo importante nella difesa antiossidante, ha azione battericida ed è coinvolto anche nella sintesi del DNA e nella divisione cellulare. La quantità di ferro presente nei vari alimenti è relativamente importante ai fini del suo assorbimento e utilizzo (biodisponibilità), Infatti, molti alimenti vegetali contengono maggiori quantità di ferro (non-eme) ma molto meno biodisponibile delle sia pure minori quantità di ferro (eme) contenuto negli alimenti animali-carnei.  Tra i cibi più ricchi di ferro, ci sono: cacao, frutta secca, legumi, radicchio, cicoria, tuorlo d’uovo e fegato» chiarisce il professor Gianpietro.



Clicca qui sotto per vedere i consigli:

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina

© 2021 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?