HomeNewsLa talck therapy per curare l'insonnia

La talck therapy per curare l’insonnia

Sanihelp.it – Per curare l‘insonnia sembra più utile la talk therapy piuttosto che l’uso dei farmaci ipnoinducenti: è quanto sostiene uno studio condotto presso l’università del Quebec in Canada e pubblicato sulla rivista Journal of the American Medical Association.

L’insonnia è un disturbo molto diffuso e sembra poter essere in grado di incrementare la possibilità di incorrere nella depressione e nell’ ipertensione.
I ricercatori hanno seguito 160 pazienti affetti da insonnia cronica per 6 mesi: inizialmente i pazienti sono stati trattati sia farmacologicamente che con la talk therapy successivamente solo attraverso le sedute di talk therapy.

I ricercatori hanno visto che le persone che si sottopongono alla talk therapy dormono di più, più profondamente e più a lungo rispetto ai pazienti trattati solo farmacologicamente.
I ricercatori comunque, durante il periodo di studio hanno dato ai pazienti regole precise da seguire: dormire solo in camera da letto, andare a letto solo quando avvertivano il sonno e di alzarsi e impegnarsi in qualche attività se non riuscivano a prendere sonno dopo 20 minuti già passati a letto.

Ultime news

Storie di profumi

No alcol in gravidanza

Gallery

Lo sapevate che...