HomeNewsPoco testosterone negli uomini con diabete di tipo II

Poco testosterone negli uomini con diabete di tipo II

Sanihelp.it – Gli uomini giovani affetti da diabete di tipo II hanno poco testosterone: è quanto sostiene uno studio condotto presso la State University of New York di Buffalo.

Gli studiosi hanno rilevato i livelli di testosterone in 38 uomini con diabete di tipo I e 24 con diabete di tipo II, tutti di età compresa fra i 18 e i 35 anni.
Solo l’8% degli uomini con diabete di tipo I mostrano scarso testosterone, mentre un terzo degli uomini con diabete di tipo II hanno poco testosterone e il 58% mostra livelli di testosterone sotto la norma per l’età anagrafica.
Il diabete di tipo II si instaura in presenza di obesità e di insulino resistenza fattori che danneggiano l’ipotalamo che non riesce più a produrre appropriate quantità di testosterone, ormone luteinizzante e follicolo-stimolante.

Se i livelli di testosterone e degli ormoni correlati non sono adeguati possono insorgere gravi disfunzioni sessuali e problemi di procreazione.
Non è ancora chiaro, ma è sicuramente molto importante scoprirlo, se alla perdita di peso corrisponde una normalizzazione nei livelli di testosterone.

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...