HomeNewsRotolini addio per sempre!

Rotolini addio per sempre!

Sanihelp.it – La nuova arma segreta per eliminare l'odiato grasso si chiama NovaShape ed è da poco in funzione a Chiasso, ma non ancora
in Italia. Si tratta di un'apparecchiatura che si serve della tecnologia ad ultrasuoni, assolutamente non invasiva, per eliminare il grasso superfluo.

La semplicità della nuova tecnica ne consente l’esecuzione ambulatoriamente: a Chiasso NovaShape è disponibile presso la Day Clinic Arcadia.
l principio su cui si basa l’apparecchio in questione di per se non è una novità: il fenomeno della cavitazione per risonanza provocata mediante ultrasuoni nelle adiposità è già noto da qualche anno e sul mercato erano già presenti diverse apparecchiature di questo tipo.

La particolarità del nuovo apparecchio risiede soprattutto nella nuova tecnologia di cui si avvale: le macchine della precedente generazione emettevano ultrasuoni solo su una frequenza fissa, mentre con Novashape la sonda a contatto con il paziente emette ultrasuoni a frequenza variabile (tra i 50 ed i 500 KHZ), il che consente di colpire uno numero di cellule adipose estremamente più elevato rispetto alle precedenti versioni, con risultati più importanti.

La sonda è raffreddata evitando così al paziente fastidiosi effetti di surriscaldamento locale che si verificavano spesso con le precedenti apparecchiature.
All’atto pratico, mentre le macchine precedenti consentivano di rimuovere solo piccole quantità di grasso localizzato, la tecnica è paragonabile in termini di risultati ad una piccola/media liposuzione chirurgica: con uno o due trattamenti si rimuovono fino a 2
litri circa di grasso.

Il trattamento si focalizza su addome, cosce e fianchi, ma può essere utile anche per altre sedi corporee.

La sicurezza della nuova tecnica è stata chiaramente dimostrata da studi clinici multicentrici, e confermata ormai da migliaia di trattamenti eseguiti a livello mondiale. I pazienti trattati riferiscono di non aver sofferto dolore ne fastidi o altri effetti collaterali.

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...