HomeNewsUSA: medicine sempre più pericolose

USA: medicine sempre più pericolose

Sanihelp.it – L’allarme arriva dagli stati uniti e non da un’istituzuione qualsiasi ma dalla FDA. La food and drug administration, l’organo americano preposto al controllo dei medicinali, alla loro approvazione e alla loro commercializzazione, ha infatti pubblicato uno studio sugli effetti collaterali dei farmaci.

Secondo la ricerca il numero di decessi causati dagli effetti collaterali delle medicine si è quasi triplicato negli Stati Uniti dal 1998 al 2005.

Nello stesso periodo le ricette sono passate da 2,7 a 3,8 miliardi. Il rapporto Fda fa notare che delle 15.107 morti (contro le precedenti 5.519) solo una piccola parte deriva da prodotti poi ritirati dal mercato perché pericolosi. A causare gli incidenti sono stati per lo più gli analgesici e i rinforzanti del sistema immunitario.

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...