HomeNewsÈ spray il preservativo del futuro

È spray il preservativo del futuro

Sanihelp.it – Lo spruzzi, asciuga e lo sfili. Il primo preservativo spray è stato inventato da Jan Krause dell'Institute for Condom Consultancy, allo scopo dichiarato di superare qualsiasi problema di dimensione.

Il preservativo in bomboletta è ancora in attesa di brevetto, ma ovviamente fa già molto discutere, soprattutto per la sua particolarità di utilizzo. Un semplice flacone, il cui prezzo dovrebbe aggirarsi attorno ai 15 dollari e in grado di produrre dai 10 ai 20 condom a seconda della misura del pene, irrora lattice liquido che asciuga in 20-25 secondi creando una guaina aderente che, dopo l'uso, viene sfilata come un normale preservativo. 

«Con questa tecnologia – assicura l'inventore – potremmo tranquillamente costruire profilattici per elefanti». In attesa che il contraccettivo possa essere commercializzato, forse nel 2008, l'opinione pubblica si divide tra scettici ed entusiasti. Con un'unica grande domanda: cosa farà lei in quei 25 secondi di asciugatura?

Ultime news

Storie di profumi

No alcol in gravidanza

Gallery

Lo sapevate che...