HomeNewsIl cibo spazzatura causa un terzo degli attacchi di cuore

Il cibo spazzatura causa un terzo degli attacchi di cuore

Sanihelp.it – Una dieta ricca in fritto, carne e grassi è responsabile di circa il 35% degli attacchi di cuore che si verificano nella popolazione mondiale: è quanto sostiene uno studio condotto presso l’università dell’Ontario e pubblicato sulla rivista Circulation.

Gli studiosi hanno sottoposto a compilazione di un questionario 16000 pazienti: 5700 fra loro avevano già patito un attacco di cuore. Ogni paziente ha compilato un form molto preciso circa le proprie abitudini alimentari fra febbraio 1999 e marzo 2003.
I pazienti sono stati divisi in tre gruppi: il gruppo “oriental” che consuma una grande quantità di soia e tofu; il gruppo «western» che consuma grosse quantità di carne, cibi fritti e snack; e il gruppo «prudent» che consuma buone quantità di frutta e verdura.

Sia i pazienti del gruppo «western» che quelli del gruppo «oriental» hanno una forte probabilità di patire un attacco cardiaco; può sembrare strano che chi consuma tofu è a rischio come chi predilige grassi e fritti.
Il tofu, però, è un alimento molto salato e il sale aumenta la pressione arteriosa e quando c’è ipertensione aumenta il rischio di attacco cardiaco.

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...