HomeNewsCosa chiedono gli italiani ad Alexa?

Cosa chiedono gli italiani ad Alexa?

Giornata Mondiale della Voc

Sanihelp.it – La voce è uno dei mezzi attraverso cui esprimiamo la vita, condividiamo i pensieri, poniamo le nostre domande e impariamo risposte nuove. Non a caso per sottolineare l’importanza di questo strumento il 16 aprile si festeggia la Giornata mondiale della voce, una ricorrenza nata nel 1999 in Brasile per sensibilizzare sull’importanza del benessere delle corde vocali. L’iniziativa è stata voluta da studiosi del linguaggio, medici e insegnanti di canto impegnati nella divulgazione a beneficio del resto della popolazione a proposito delle alterazioni della voce. Il successo ottenuto in Sudamerica ha fatto sì che l’iniziativa venisse estesa nel resto del mondo.

Amazon conosce l’importanza di questo strumento e per questa ragione l’ha reso il cuore di uno dei suoi servizi principali: Alexa. Gli ingegneri linguistici di Amazon lavorano costantemente affinché la voce di Alexa risulti sempre più naturale, piacevole da ascoltare e amichevole. In questi 3 anni e mezzo dal suo arrivo in Italia, Alexa ha imparato a parlare la nostra lingua rispettandone ritmo, punteggiatura e imparando a riconoscere gli accenti e i dialetti delle varie regioni.

Quante cose fa Alexa tutti i giorni con il solo utilizzo della voce: semplifica l’organizzazione delle nostre giornate, scioglie molti dei nostri dubbi, ci aggiorna su quello che succede nel mondo e tanto altro. In occasione della Giornata Mondiale della Voce, Amazon condivide le domande più frequenti poste dagli utenti italiani a cui Alexa ha risposto in questi primi mesi del 2022.

Si spazia tra quelle di stampo storico, ad esempio Alexa, quando è stata distrutta Pompei? oppure quanti anni ha la regina Elisabetta? ai viaggi, raccontando agli utenti delle sette meraviglie del mondo. Sanremo è stato tra i topic più discussi e tra le domande fatte ad Alexa sul tema, la più gettonata è stata chi ha vinto Sanremo. Anche l’età dei partecipanti ha generato molta curiosità tra gli utenti italiani, soprattutto quella di Gianni Morandi, Blanco e Ornella Muti. Molte le domande anche su eventi di attualità e politica come, ad esempio, in occasione della rielelezione del Presidente della Repubblica, tanti utenti hanno chiesto quanti anni ha Mattarella. Più di recente, molti italiani hanno chiesto ad Alexa cosa sta succedendo in Ucraina, chi è Putin e cosa ne pensa Alexa di questa situazione.

«Alexa è entrata nelle case dei clienti in Italia poco più di 3 anni fa, diventando giorno dopo giorno un vero e proprio membro aggiuntivo della famiglia» afferma Giacomo Costantini, Business Development Manager di Amazon Alexa. «Lo dimostrano le interazioni, oltre 5 miliardi nel 2021 in Italia, e il numero di utenti attivi, cresciuto dell’80% anno su anno. I clienti si affidano ad Alexa per rispondere ad alcune loro curiosità, ma anche per tenersi sempre aggiornati su ciò che accade in tema di attualità. Sanremo, la rielezione del Presidente Mattarella, quanto sta accadendo in Ucraina, sono sicuramente tra le più ricorrenti nell’ultimo periodo. I clienti italiani stanno infatti anche già pensando alle prossime vacanze e si confermano un popolo di tifosi quando si tratta di fede calcistica» afferma Costantini.

Molte delle richieste degli utenti in Italia hanno riguardato anche gli eventi in calendario e le vacanze. Tra le domande più gettonate troviamo infatti quanto manca all’estate insieme a quando è Pasqua? e quando è la Festa della Mamma?. Anche gli eventi sportivi hanno suscitato molta curiosità tra gli utenti, che hanno chiesto come sono andate le Olimpiadi e le prossime partite delle squadre del cuore, in particolare quando gioca la Juve? e quando gioca il Napoli?. Alexa tramite la sua voce è riuscita ad accontentare anche le richieste dei più piccoli tra imitazioni di leoni e coccodrilli e la riproduzione di canzoni per bambini.

Tra le richieste più curiose c’è sicuramente Alexa, smonta l’albero di Natale. Tra le più domandate dall’inizio dell’anno, e l’unica a non essere stata esaudita.

 

FonteAmazon

Ultime news

Storie di profumi

No alcol in gravidanza

Gallery

Lo sapevate che...