HomeNewsVacanza, dimmi con chi vai..

Vacanza, dimmi con chi vai..

Benessere estivo

Sanihelp.it – Hai un marito Peter Pan o un’amica Superwoman? Andare in vacanza con loro potrebbe rivelarsi un problema. Ma non se segui i consigli degli esperti di Guidapsicologi.it su come gestirli al meglio.

Peter Pan  Egocentrico e immaturo, con una totale mancanza di responsabilità nelle proprie azioni, vorrebbe essere sempre u  bambino e come tale si comporta. Disneyland sarebbe la sua vacanza da sogno, o qualsiasi hotel o parco acquatico dove possa sentirsi un bambino e dare libero sfogo al suo desiderio è l'ideale per la felicità di questo individuo.

Consigli per gestirlo e divertirsi: lasciargli il proprio spazio, che possa divertirsi e dare libero sfogo al proprio tempo e alla propria energia, così da non intaccare il resto del gruppo. Cercare di farlo comportare correttamente o fargli notare continuamente quello che non va nel suo comportamento avrà un effetto inverso, e renderà la vacanza ancora peggiore.

Wendy Vorrebbe sempre accontentare tutti e soddisfare coloro che la circondano. Ha paura del rifiuto, dell'abbandono, del non sentirsi valorizzata. E dare il massimo rappresenta l’unico collegamento con la sicurezza. La sua vacanza ideale sarebbe un appartamento al mare, o in campeggio. Dove è lei che si "sacrifica" quotidianamente per il gruppo, mantenendo tutto in ordine.

Consigli per gestirla e divertirsi: lasciare che si senta importante aiuterà ad avere una vacanza tranquilla. Su richiesta, è in grado di trovare per tutti la migliore opzione di divertimento.

Cenerentola Desidera essere accudita in modo tale da creare una dipendenza esagerata in tutti gli aspetti della sua vita. Vuole e si sente a suo agio nell'essere supportata a livello finanziario, emotivo e familiare. Si tratta di una posizione di sottomissione desiderata. La base è la paura, che nasce dalla mancanza di amore nella sua infanzia, specialmente da parte materna.

Consigli per gestirla e divertirsi: lascia che goda di tutte le comodità e si senta protetta. Regalarle una fiaba è l'opzione migliore per goderti anche tu la tua vacanza.

Biancaneve  Ha molti parallelismi con Cenerentola. Ma in questo caso si tratta di una necessità interiorizzata, dell’idea di valere unicamente per servire il proprio uomo. Deve essere fedele e proteggere i suoi cari senza che succeda loro nulla, deve vegliare sulla famiglia più tradizionale della storia. È l'archetipo che più di tutti ci mette davanti alla moderna disuguaglianza tra uomini e donne. La paura che si nasconde è la solitudine. Anche se può sembrare strano dove Biancaneve sarebbe felice in vacanza è a casa, dove prendersi cura dei nani e del principe la renderebbe felice, le piace fare la casalinga.

Consigli per gestirla e divertirsi: lasciarle organizzare tutto ciò che il suo uomo desidera, renderlo felice, dedicarsi a prendersi cura di lui in modo esclusivo: ecco la sua vacanza perfetta.

Superwoman. Ha sempre tutto sotto controllo, può fare tutto e si sacrifica continuamente, perché lei può, e si vede capace di tutto. E’ instancabile, controllata ed emotivamente è difficile per lei mostrare i suoi sentimenti, "non ha tempo" perché troppo presa da altre cose.

Consigli per gestirla e divertirsi: lasciare che vada al suo ritmo, che si iscriva alle escursioni che vuole fare; non deve percepire la compagnia altrui come un ostacolo alla sua voglia di divertirsi. Meglio separarsi quando non si riesce a mantenere il suo ritmo e godersi il meritato relax.

Cappuccetto Rosso Rappresenta l'innocenza, la verginità, l'anima pura e immacolata, la gentilezza, la predisposizione ad aiutare e trasmettere le qualità del femminile, ma anche l'inesperienza, la mancanza di maturità di una donna intelligente. E’ una donna che ha bisogno dell'adulazione, dell'ammirazione altrui. Cerca luoghi dove si sente amata. La paura che presenta è l'autostima.

Consigli per gestirla e divertirsi: fare complimenti su tutto ciò che riguarda il suo fisico, farla sentire attraente, anche se cerca di passare inosservata a livello sociale: il suo desiderio profondo è quello di essere osservata.

Brutto anatroccolo Questo è l'archetipo più studiato nel corso della storia. Lui è il diverso all'interno del suo gruppo, quello che non si adatta all'ambiente in cui ha dovuto svilupparsi. Si sente strano e vive questo disagio sotto diversi punti di vista, un personaggio introverso al massimo, e il suo più grande desiderio è poter essere invisibile.

 Consigli per gestirlo e divertirsi: sebbene il suo desiderio sia quello di stare da solo, trovarsi da solo può farlo sentire inappropriato. Avere persone intorno a sé che non provengono necessariamente dal suo background familiare è un grande aiuto per creare una personalità propria. Lasciare che partecipi a una vacanza di gruppo, in un gruppo nuovo, è la soluzione migliore per le sue vacanze.

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...