Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Capelli in ordine per l'estate: tagli e stili da provare

di
Pubblicato il: 03-06-2019


Capelli in ordine per l'estate: tagli e stili da provare © iStock

Sanihelp.it - Partire per le vacanze con testa (e capelli) più leggeri? Il segreto è un buon taglio, linee leggere, un colore che non sbiadisca al sole e acconciature facili da sistemare. Ecco il segreto per andare in vacanza spensierate e avere capelli in ordine dall'alba al tramonto. «I tagli corti che andranno per la maggiore in questa stagione sono leggeri e spiumati, con frange maxi, piene e ventilate, che vestono la fronte oppure con frammenti di frange, quasi un vezzo che accompagna i tagli shag - spiega Salvo Filetti, hair designer di Capellimania - Le scalature che danno movimento a ogni taglio sono riprese ed enfatizzate dal colore, in pole position il corallo, colore Pantone della stagione, mixato al cuore di pesca. Ma uno dei più gettonati è anche il max bleach, mix di sfumature bionde calde e fredde, come vanilla blonde e blonde cream, che illuminano qualsiasi incarnato.

I tagli medi sono caratterizzati da linee pulite e facili. C'è il posh bob dalla doppia anima, quello in cui la pienezza del taglio e la simmetria perfetta dei laterali rendono la riga versatile: laterale per uno stile simply chic o centrale per chi ama un allure più sofisticato e contemporaneo, a scomparsa nello styling riccio. E c'è l'anima più leggera, quella del posh bob più scalato con la frangia pari e intarsiata. Il colore più esotico da provare? Il curry! Capitolo capelli lunghi: saranno pieni e corposi ma wild e sofisticati, con frange che si adattano a ogni volto, si ispirano allo stile hippy con scalature importanti e piene ma con allure moderno. Il food color qui si ispira al miele della California, per sfumature luminose».



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
CapelliMania

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?