Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Consigli pratici

Perché aumentare l'intensità nel Pilates?

di
Pubblicato il: 30-07-2019

Non limitatevi più solo a classi blande e sempre uguali, ma cercate di variare, anche nell'impegno


Perché aumentare l'intensità nel Pilates? © iStock

Sanihelp.it - Spesso si pensa al Pilates come ad una blanda ginnastica, dedicata alle signore che vogliano curare il mal di schiena.

Tuttavia, anche in questa disciplina si possono trovare livelli di intensità differenti, e nel momento in cui abbiate già intrapreso un certo percorso a livello della vostra pratica del Pilates, dovreste pensare di intensificare le vostre classi.

Esistono diversi motivi per i quali l’intensità maggiore potrebbe andare a vostro vantaggio, e qui potremo vederli nel dettaglio.

Innanzitutto, aumentare l’intensità eviterà che il vostro corpo si abitui troppo ai movimenti che avrete sempre compiuto.

L’abitudine è nemica dei risultati, e potrebbe portarvi al classico plateau, cioè a quella condizione nella quale nulla si modificherà più, dal vostro peso fino allo stato generale di forma.

Se volete dei risultati più rapidi, quindi, il consiglio è quello di agire sull’intensità, e non necessariamente sulla quantità di allenamenti settimanali.

Quindi, non dovrete passare da tre a sei classi alla settimana, ma semplicemente passare di livello.

Aumentare l’intensità vi consentirà anche di trasformare la vostra pratica in qualcosa di maggiormente coinvolgente a diversi livelli.

Non coinvolgerete più solamente il corpo, ma anche la vostra mente. Infatti, dovrete rimanere in un costante stato di attenzione per capire come realizzare al meglio il movimento e non infortunarvi.

Questo, quindi, vi porterà tantissimi benefici anche da un punto di vista prettamente interiore e mentale.

Infine, aumentare l’intensità della vostra pratica vi darà maggiori risultati anche nel caso in cui pratichiate per migliorare le vostre prestazioni in altri ambiti, come in altri sport.

Infatti, se vi dedicate al nuoto o al tennis, non potrete vedere benefici particolari nelle vostre classi di Pilates se vi limiterete a fare blandi esercizi.

Quindi, se il vostro stato di forma ve lo permette, ogni tanto alzate l’asticella e aumentate l’impegno nei vostri allenamenti di Pilates.


 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?