Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Liberarsi dallo stress con una vacanza e il movimento

Workout estivo: gli esercizi da fare in vacanza

di
Pubblicato il: 06-08-2019

Quando si parte non devono mancare in valigia l'abbigliamento e i device per allenarsi. Non è necessario esagerare con il movimento, bastano quaranta minuti di esercizi a corpo libero


Workout estivo: gli esercizi da fare in vacanza © iStock

Sanihelp.itIn valigia non devono mancare l’abbigliamento e i device per l’attività fisica: corda, elastico, palla, ad esempio. Basterà esercitarsi con degli esercizi per tre volte a settimana, riposare facendo qualche ora di sonno in più proprio per recuperare le energie e anche un’alimentazione ricca di verdure e frutta. Tutto, durante l’estate, è più facile al fine di preservare la forma fisica al contrario di quanto si possa pensare.

Il problema da affrontare spesso è la motivazione, in particolare se si pianificano tabelle di allenamento troppo rigide.

È importante invece sfruttare le occasioni di movimento: una bella nuotata, una lunga passeggiata se ci si trova in montagna o un’uscita in bici: combinano insieme divertimento e attività fisica in maniera del tutto naturale. A questo poi si dovranno aggiungere 40 o 45 minuti di esercizi a corpo libero per implementare i benefici della vacanza.

Il consiglio è quello di non esagerare ed eseguire gli esercizi, di eseguirli a giorni alterni per un massimo di tre volte a settimana. L’obiettivo della vacanza infatti è quello di rilassarsi e ricaricarsi dallo stress lavorativo.

Prima è bene eseguire il riscaldamento grazie ad una corsa leggera o una camminata veloce per circa dieci minuti. Poi gli esercizi a corpo libero andranno fatti ogni esercizio per un minuto con una pausa tra un esercizio e l’altro. Si concluderà poi con lo stretching per almeno dieci minuti.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?