Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Bellezza: basta un selfie per sapere come stai invecchiando

di
Pubblicato il: 23-09-2019


Bellezza: basta un selfie per sapere come stai invecchiando © iStock

Sanihelp.it - Si chiama SkinConsult e, grazie a un algoritmo comparativo, classifica le caratteristiche del volto confrontandole con una banca dati di 10.000 immagini, offrendo una valutazione personalizzata della pelle in base a punti di forza e priorità.
 
Basta un selfie per riconoscere i 7 principali segni di invecchiamento: pieghe nasolabiali, linee sottili della fronte, intensità e densità delle macchie scure, perdita di tono e offrire una valutazione personalizzata della pelle. Vengono individuati punti di forza, priorità e indicato un regime antiage personalizzato. Con un selfie (struccate e senza occhiali) le donne possono misurare lo stato di invecchiamento della loro pelle in base a una scala di riferimento fissata e ricevere una consulenza skincare personalizzata.

Sin dai primi anni 2000, la ricerca Vichy ha osservato e classificato l’evoluzione del processo di invecchiamento cutaneo nelle donne. La pelle di oltre 20.000 volontarie è stata fotografata e classificata da esperti con l’obiettivo di creare una scala di severità dei diversi segni dell’invecchiamento. 

Per sviluppare l’analisi cutanea virtuale più accurata, la ricerca Vichy ha unito l’esperienza completa sull’invecchiamento cutaneo con le ultime tecnologie 3D di riconoscimento facciale e l’intelligenza artificiale di ModiFace. Basandosi sugli Atlanti dell’Invecchiamento Cutaneo, gli specialisti hanno sfruttato le potenzialità dell’intelligenza artificiale per creare un sistema di classificazione automatico avanzato. 

Gli Atlanti dell’Invecchiamento Cutaneo seguono l’evoluzione dei segni dell’invecchiamento. per ogni tipo di pelle: sono oggi punto di riferimento per i dermatologi in tutto il mondo per la valutazione della severità del processo di invecchiamento e per prevedere la sua evoluzione.

Per prima cosa, Skinconsult indica alle utenti il punto di forza della loro pelle, cioè il più lieve tra i segni di invecchiamento cutaneo individuati. In seguito, l’algoritmo identifica 2 tra i 7 segni più severi cui viene data priorità nella routine skincare consigliata. L’analisi si conclude con l’indicazione di una routine skincare, con consigli sui prodotti più indicati in base alle priorità personali dell’utente identificate dall’algoritmo. Tutto in pochi minuti. Disponibile sul sito vichy.it. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Vichy

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?