Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Consigli pratici

Come praticare yoga gratuitamente

di
Pubblicato il: 01-10-2019

Dalle classi pubbliche, alle risorse online, ecco tante buone idee per continuare a progredire nella conoscenza di questa disciplina


Come praticare yoga gratuitamente © iStock

Sanihelp.it - Lo yoga dovrebbe poter essere praticato da tutti, poiché è una disciplina che può giovare davvero ad ogni tipo di persona.

Tuttavia, esistono delle limitazioni che tante persone possono incontrare, come può accadere per quei problemi legati al costo delle lezioni.

Non tutti possono sostenere un abbonamento mensile, ed è per questo che tanti si mettono in cerca di risorse gratuite, o quasi, per poter praticare yoga.

Esistono sicuramente dei metodi per incorporare la pratica nella propria quotidianità senza svenarsi, e qui ne proponiamo alcune alle quali ispirarsi.

Le classi gratuite

Molti tentano la strada delle prove gratuite nei centri yoga, ma non è un atteggiamento corretto quello di sfruttare le prove per praticare senza pagare: sicuramente è ben poco yogico!

Tuttavia, molti centri offrono classi gratuite e ad offerta libera di tanto in tanto, e lo stesso accade presso strutture pubbliche.

Per trovare queste risorse sarà sufficiente fare una piccola ricerca online relativa alla propria città.

I video

Un altro modo per praticare gratuitamente è costituito dai video, in particolare da quelli presenti su YouTube.

Esistono migliaia di video dedicati ad ogni tipo di yoga e ci si potrà davvero sbizzarrire.

Ovviamente, bisognerebbe affiancare, almeno ogni tanto, ai video le lezioni con un insegnante, sia allo scopo di apprendere bene le tecniche, sia per evitare gli infortuni.

Le app

Anche molte app presenti sui dispositivi mobili offrono programmi e classi gratuite.

In molti casi esistono delle limitazioni, ad esempio in merito al tipo di livello che si potrà seguire senza un abbonamento a pagamento, ma anche questo tipo di risorsa potrà essere utile per iniziare e magari per affiancare le lezioni che ogni tanto sarà possibile fare in un centro qualificato.

I libri

Infine, i libri sono stati per decenni una delle risorse principali per tanti praticanti yoga.

Nelle maggiori biblioteche si possono trovare tantissimi testi in italiano dedicati allo yoga, per la pratica e la teoria, da poter utilizzare per iniziare a praticare e anche per studiare particolari aspetti dello yoga.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?