Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sport e fitness

Combattere la cellulite: sport, dieta e trattamenti

di
Pubblicato il: 01-10-2019

È un problema molto diffuso e riguarda in particolare le donne, fin dall'adolescenza


Combattere la cellulite: sport, dieta e trattamenti © iStock

Sanihelp.it - Definita in gergo medico col termine pannicolopatia edemato-fibro-sclerotica (PEFS), la cellulite è un problema che affligge l’80-90% delle persone di sesso femminile, anche se non in sovrappeso. Si manifesta soprattutto in alcune regioni del corpo, particolarmente sensibili all’azione degli ormoni sessuali femminili, gli estrogeni: cosce, glutei e fianchi, ma anche la parte interna delle braccia e la pancia. 

Anche qualche uomo è afflitto dal problema, a causa di squilibri ormonali. Nel maschio la cellulite si localizza prevalentemente sull’addome.

Si tratta di un'alterazione del tessuto connettivale adiposo, con ipertrofia delle cellule ed accumulo di liquidi e tossine metaboliche negli spazi interstiziali, che conferisce un aspetto spugnoso alla pelle, che per questo viene chiamata a buccia d’arancia.

La cellulite può essere flaccida, o molle, e dura. La prima riguarda donne che presentano tessuti lassi e scarso tono muscolare, mentre la cellulite dura si presenta in giovani donne sportive con un buon tono muscolare.

Oltre alle alterazioni ormonali, altri fattori influenzano la comparsa della cellulite: alimentazione scorretta, vita sedentaria, inadeguato apporto di acqua, ritenzione di liquidi.

Tra gli sport utili per bruciare qualche cuscinetto ricordiamo il nuoto e gli sport acquatici in generale, la bicicletta, o in alternativa la cyclette, e una bella camminata, il tutto praticato in  modo regolare.

Tra gli alimenti da privilegiare vi sono frutta e verdura, soprattutto se ricca di acido ascorbico (vitamina C), che protegge i capillari sanguigni, come per esempio gli agrumi, i kiwi, ananas, fragole, broccoli, peperoni.

L’apporto calorico, a meno di problemi di sovrappeso, deve essere normale, con il giusto quantitativo di proteine, carboidrati e grassi.

È importante bere molto lontano dai pasti.

Un aiuto può venire anche dalle erbe, sotto forma di tisana, su consiglio del medico o del farmacista, e dai massaggi anticellulite, meglio se con creme appositamente formulate.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Elisa Brambilla

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?