Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Epilatore e luce pulsata: 8 domande per fare chiarezza

di
Pubblicato il: 23-10-2019


Epilatore e luce pulsata: 8 domande per fare chiarezza © iStock

Sanihelp.it - Epilatore o ceretta? Luce pulsata o no? La rimozione dei peli superflui suscita sempre diversi dubbi nelle donne. Ecco come risponde la dottoressa Justine Hextall, Global Dermatologist per Braun, alle domande più frequenti. 
 
L’epilatore danneggia la pelle? No. Rispetto alla ceretta, irrita meno la pelle. Le pinzette non tirano la pelle, ma solo il pelo, perciò consiglio questo metodo alle donne che hanno una pelle sensibile o che si irrita facilmente. 
 
Epilazione vs. ceretta. L’epilazione riesce a rimuovere peli fino a 3 volte più corti (fino a 0,5mm). Inoltre, con la ceretta viene rimosso anche uno strato di pelle, rendendola più sensibile o soggetta a irritazioni e allergie.
 
Cosa consiglia a chi non usa l’epilatore per paura del dolore? Di provare a usarlo sotto la doccia (se il modello lo consente) per attenuare la sensazione di fastidio o di dolore. Ideale utilizzarlo di frequente in modo da non far ricrescere i peli troppo lunghi: questo rende l’epilazione meno dolorosa.
 
Qualche consiglio per chi ha la pelle sensibile. Accertarsi di non usare prodotti che possano accentuare la sensibilità della pelle, quindi prodotti a base di alcol o molto profumati. Se dopo aver deterso la pelle avvertiamo quella fastidiosa sensazione di pelle che tira, vuol dire che ne abbiamo modificato il pH. 
 
Come funziona la luce pulsata? Mentre altri metodi di epilazione trattano i peli sopra la superficie della pelle, la Luce Pulsata affronta il problema alla radice, colpendo la melanina contenuta all’interno del follicolo pilifero. Questo tipo di luce inibisce la crescita di nuovi peli, si assisterà quindi a una riduzione permanente della ricrescita in sole 4 settimane. 
 
La luce pulsata è sicura? Certamente! Fintanto che vengono seguite le istruzioni, gli apparecchi a luce pulsata per uso domestico sono sicuri e al contempo molto efficienti. Scegliete modelli con speciali sensori che leggono la tonalità della pelle 80 volte al secondo, adattando in modo continuo e automatico l’intensità della luce pulsata. 
 
Ogni trattamento porta via molto tempo? Con gli apparecchi per uso domestico di nuova generazione ci vogliono pochi minuti per trattare entrambe le gambe.

L’IPL è un metodo che va bene per ogni tipo di donna? No. I risultati migliori si ottengono con le donne dalla carnagione chiara e peli scuri. Le donne i cui peli sono molto chiari, bianchi o rossi, e quelle con la carnagione molto scura non sono le migliori candidate a utilizzare questo metodo perché la luce pulsata non otterrebbe i risultati desiderati.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Braun

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?