Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sport e fitness

La tecnica Alexander per il corpo e la mente

di
Pubblicato il: 12-11-2019

Mal di schiena, torcicollo, rigidità articolare: se si trattasse di un problema di postura?


La tecnica Alexander per il corpo e la mente © iStock

Sanihelp.it - La Tecnica Alexander è stata sviluppata nel 1890 da Frederick Matthias Alexander.

Si tratta di un processo di rieducazione che aiuta ad assumere consapevolezza della propria postura e dei movimenti abituali che, inconsciamente, possono portare a sofferenza.

Questa tecnica, agendo a livello psicofisico, permette di rilasciare le tensioni muscolari del corpo, e di risolvere vari disturbi, tra cui il mal di schiena, di collo, i dolori cronici in genere.

Più che di rieducazione posturale è appropriato quindi parlare di rieducazione sensoriale.

Le sedute di Tecnica Alexander sono individuali e durano meno di un’ora. La frequenza iniziale è una o più lezioni settimanali, poi si può diminuire, in quanto già con poche lezioni si possono avere benefici. Non ci sono particolari controindicazioni.

In una seduta vengono combinate indicazioni verbali con indicazioni propriocettive, derivanti dalle sensazioni tendinee, muscolari, posturali trasmesse da leggerissime pressioni impartite dalle mani dell’insegnante. La lezione si può svolgere con la persona in varie posizioni: seduta, sdraiata, o mentre svolge qualche attività. 

Durante le sedute il soggetto impara a muovere correttamente la schiena, che è considerata l’elemento fondamentale del corpo, e ad abbandonare le posizioni sbagliate che si assumono normalmente senza accorgersi che quotidianamente, giorno dopo giorno, peggiorano il quadro posturale del corpo. 

I carichi articolari e le tensioni muscolari si distribuiscono in modo più bilanciato, diminuendo la possibilità di fenomeni a carattere infiammatorio o degenerativo.

La Tecnica Alexander è in grado di fornire le conoscenze indispensabili per cambiare le proprie abitudini, organizzando in modo utile e vantaggioso la propria consapevolezza corporea, e viene applicata anche nella preparazione a diversi sport.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Elisa Brambilla

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?