Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumori: prevenzione e terapie

È nata la Fondazione Nadia Toffa

di
Pubblicato il: 24-12-2019

La Fondazione è nata nel 2019 per volontà della famiglia della giovane giornalista prematuramente scomparsa


È nata la Fondazione Nadia Toffa © iStock

Sanihelp.itNadia Toffa era una giornalista d’inchiesta che ha combattuto contro un cancro facendone partecipe il suo pubblico senza mai perdere il sorriso.

La sua famiglia ha deciso di continuare l’operato di Nadia, che in vita si è sempre battuta per i più deboli e bisognosi, promuovendo raccolte fondi attraverso l’organizzazione di eventi, spettacoli e qualunque cosa possa servire alla causa.

Qualche giorno fa l’Ospedale Santissima Annunziata di Taranto ha voluto intitolare proprio a Nadia il reparto di Oncoematologia pediatrica.

«Sono molto emozionata ma molto felice di essere qui con voi. Nadia amava Taranto, amava i bambini di Taranto, ha fatto di tutto per aiutarli e ci è riuscita. Lo faremo anche noi. Continueremo con la fondazione creata a suo nome a dare fondi a questo reparto di Oncoematologia pediatrica. Ringrazio tutti di cuore, vi voglio bene, mi sento meno sola accanto a voi perché mi date tanto calore». Così la mamma di Nadia Toffa, Margherita, intervenuta all’intitolazione del reparto ospedaliero alla figlia, scomparsa lo scorso agosto, testimonial della campagna di vendita solidale delle magliette Ie jesche pacce pe te (io esco pazzo per te).

Anche il papà di Nadia, Maurizio, si è detto «molto contento della vicinanza mostrata dalla comunità tarantina. Avete esaltato mia figlia - ha detto - e vi ringrazio. Era una ragazza splendida in tutti i sensi, che anche attraverso il suo lavoro si spendeva per gli altri, a favore dei più deboli. Siete stati tutti molto umani, nel senso di averle voluto un gran bene. Nadia ha riunito il sud con il nord e noi siamo orgogliosi di quello che ha fatto».



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ansa Salute

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?