Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumori: prevenzione e terapie

Studenti insieme contro il tabagismo: succede a Padova

di
Pubblicato il: 31-12-2019

I ragazzi hanno realizzato un cortometraggio per dire no al fumo di sigaretta


Studenti insieme contro il tabagismo: succede a Padova © iStock

Sanihelp.it - All’Istituto Alvise Cornaro di Padova gli studenti hanno realizzato Dentro di noi, un cortometraggio nato nell’ambito di un progetto più ampio, Cinefumando, nato per contrastare i danni da fumo, considerando che l’età media di inizio si è abbassata a 10-12 anni.

Il progetto nasce dalla necessità di fare prevenzione, dato che in Italia l’impatto del fumo è molto ampio, spaziando da malattie cardiovascolari, cerebrovascolari e respiratorie al tumore del polmone.

Il cortometraggio è stato presentato nel corso di una conferenza stampa durante la quale si è parlato di lotta contro il fumo, con un messaggio rivolto in particolare ai giovani. La ricerca e la prevenzione hanno un ruolo fondamentale per combattere i tumori, e la vera prevenzione è non fumare, non arrivare mai alla prima sigaretta. Per questo le campagne di prevenzione dovrebbero essere impostate in base alle varie fasce di età.

Il 4 febbraio sarà la giornata mondiale contro il cancro. Per il triennio 2019-2021 è stato scelto lo slogan I am and I will, un invito a tutti i cittadini affinché ognuno si assuma la propria responsabilità. Gli studenti, con questa esperienza, hanno dato il loro contributo, mettendosi con entusiasmo al servizio di questo progetto, realizzando nel 2016 un primo cortometraggio dal titolo Fumo negli occhi, e ora Dentro di noi.

Il prof. Massimo Vezzaro, già Dirigente Scolastico del Liceo Statale Alvise Cornaro di Padova afferma: «Il titolo del cortometraggio Dentro di noi, vuol dire che la malattia ci può colpire a sorpresa nelle viscere del corpo e per questo ci inquieta, ma allude anche al fatto che dentro di noi può crescere la voglia del riscatto, la determinazione a cercare – attraverso la ricerca e il lavoro clinico – le risposte in grado di rintuzzare quell’attacco. Tocca a loro, ai ragazzi che sono a scuola e si formeranno all’università, raccogliere il testimone per correre di più e meglio di quanto sia stato fatto fino ad ora nella staffetta per la vita e per la sua qualità». 
 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Regione Veneto - Provincia di Padova

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?