Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Cure naturali

Partenio, l'erba per contrastare l'emicrania

di
Pubblicato il: 18-02-2020

I fiori di questa pianta possono essere utili in molti casi, ma soprattutto per evitare il mal di testa


Sanihelp.it - Il mondo delle erbe può davvero venire in aiuto di tantissime persone, per risolvere problematiche anche particolarmente fastidiose.

Questo accade per il Partenio, un’erba che si trova in Australia ma anche in Europa e in Sud America.

È una pianta perenne, e si hanno testimonianze del suo utilizzo già durante il periodo dell’Antica Grecia. Già a quel tempo il Partenio si utilzizava come antiinfiammatorio, mentre oggi si usano i suoi fiori per altri tipi di scopi.

Infatti, tradizionalmente l’erboristeria prevede l’impiego del partenio per prevenire le emicranie e tutti  i tipi di mal di testa. Ma non solo.

Infatti, questo tipo di erba viene spesso prescritta per trattare l’artrite e per alleviare i problemi digestivi.

L’effetto sui mal di teste e sull’emicrania sarebbe possibile grazie al contenuto di partenolide della pianta. L’efficacia del Partenio sarebbe stata provata anche da recenti studi, soprattutto su persone che da tempo combattevano con l’emicrania ormai cronica.

Il Partenio si può trovare in diverse formulazioni: dalla polvere, alle compresse, fino ai fiori sia freschi sia essiccati.

Sarà anche possibile richiedere al proprio erborista la creazione di un estratto liquido da assumere proprio nel momento in cui ci si aspetti un attacco di emicrania.

Il Partenio è un’erba sicura, ma in chi sia diabetico, così come in chi prenda dei medicinali per il fegato, si consiglia la non assunzione. Lo stesso accade per chi assuma medicine per lo stomaco e per chi sia in cura con gli anticoagulanti.

Può provocare reazioni allergiche a chi sia sensibile a fiori come i crisantemi e all’ambrosia.

In ogni caso, essendo comunque un preparato efficace, si consiglia sempre di richiedere previamente il parere del proprio medico.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Dr Weill

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?