Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pratica e necessità

Il Pilates più efficace? Quello personalizzato

di
Pubblicato il: 10-03-2020

Come ottenere i risultati sperati? Cercando di rendere ogni lezione adatta alle proprie esigenze, e dialogando con l'insegnante


Il Pilates più efficace? Quello personalizzato © iStock

Sanihelp.it - Il Pilates, come molte altre discipline, non è uguale per tutti.

Esistono diversi stili, e anche le lezioni possono essere differenziate a seconda delle esigenze del praticante.

Tuttavia, molti si basano solo sul sentito dire, su ciò che altre persone riportano in merito alle lezioni seguite e credono, ad esempio, che il Pilates non faccia per loro.

Altri hanno la convinzione che solo la pratica fatta con le macchine possa essere efficace.

Eppure non è affatto così! Il Pilates può aiutare tutti, e può dare una mano a risolvere problemi di varia natura, da quelli strettamente fisici a quelli legati, ad esempio, alla respirazione.

Non bisogna credere che un'attività solo apparentemente non faticosa non lo sia affatto, e non possa portare ai risultati sperati.

Per questo sarà necessario:

- Parlare con il proprio insegnante e chiedere consigli e chiarimenti

- Iniziare con qualche seduta individuale, durante la quale poter individuare esercizi specifici per le proprie esigenze

- Evitare di basare la propria pratica su consigli dati da terzi che non siano insegnanti, e sul sentito dire

- Non scoraggiarsi e comprendere che i risultati richiederanno un po' di tempo

Ad esempio, chi abbia la necessità di eseguire soprattutto esercizi posturali lo potrà fare anche senza macchine, ma dovrà ascoltare l'insegnante, e cercare di attivare correttamente i muscoli.

Solo seguendo questi consigli sarà possibile approcciare nel modo giusto il Pilates ed ottenere ciò che costituisca il proprio risultato sperato.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?