Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Articolo

Arance e mandarini ci faranno dimagrire?

di
Pubblicato il: 10-03-2020

Una molecola contenuta in arance e mandarini sembra poter vantare proprietà dimagranti e mettere al riparo dagli effetti negativi dell'obesità


Arance e mandarini ci faranno dimagrire? © iStock

Sanihelp.it - La nobiletina è una molecola che si può isolare dalla buccia d’arancia e mandarino.

Proprio perché nella buccia del mandarino sono state isolate molecole importanti, come la nobiletina, la buccia del mandarino non si butta, ma tradizionalmente si usa per fare suffumigi e insaporire tisane.

Sullo studio di questa molecola, da almeno dieci anni, si sono concentrati gli sforzi di un team di ricerca canadese, che da ultimo ha pubblicato questo studio sulla rivista Journal of Lipid Research. In questo studio specifico, il team di ricerca ha provato a vedere, su un modello animale, cosa succedeva aggiungendo la nobiletina a una dieta molto ricca di grassi.

Gli studiosi hanno visto che i topolini che hanno consumato pasti grassi, ma arricchiti di nobiletina  erano più magri in maniera significativa, rispetto ai topolini del gruppo di controllo, alimentati con la stessa dieta grassa, ma che non avevano usufruito dell’aggiunta di nobiletina.

I topi che hanno assunto nobiletina, inoltre, non hanno sviluppato insulino resistenza rispetto ai topolini del gruppo di controllo.

«Abbiamo anche dimostrato - spiega Murray Huff, autore del lavoro - che somministrando nobiletina alle cavie già obese e con gli effetti negativi dei chili di troppo già conclamati (insulino-resistenza, colesterolo alto, arteriosclerosi), la molecola riesce a far rientrare i sintomi».

Non è ancora noto il meccanismo d’azione della nobiletina, anche perché non si lega ai bersagli molecolari sfruttati dai più comuni farmaci antidiabetici come la metformina.

Gli autori dello studio, a questo punto, allestiranno trials clinici, per testare gli effetti della molecola su persone obese e affette da diabete. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Journal of Lipid Research

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?