Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Make up e dintorni: guida alla scelta e alla conservazione

di
Pubblicato il: 06-04-2020

Make up e dintorni: guida alla scelta e alla conservazione © iStock

Sanihelp.it - Sapete che pennelli, spatoline e spugnette hanno bisogno di essere puliti spesso? Oltre a entrare a contatto con il make up e la pelle, anche lo sporco e i batteri si depositano sulle superfici, per questo è fondamentale lavarli spesso. È solo una delle regole da ricordare per avere una pelle sempre pulita e protetta.

Secondo gli esperti di Aideco Associazione Italiana Dermatologia e Cosmetologia, la pelle ha bisogno di respirare per questo è molto importante scegliere dei trucchi non comedogenici, vale a dire che non occludano i pori e quindi non favoriscano la formazione di punti neri o bianchi.

Un passaggio da non sottovalutare è quello di struccarsi bene la sera, usando dei detergenti delicati. Acqua micellare, soluzione bifasica, latte: l’importante è che la pulizia sia profonda e costante. Anche chi soffre di pelle grassa o acne deve scegliere dei prodotti specifici che aiutano a normalizzare la produzione di sebo e che sono dermatologicamente testati. Per chi soffre di acne è meglio consultare anche il dermatologo.
 
Come conservare i trucchi? Lasciare i cosmetici a temperature troppo elevate, per esempio sotto il sole, o aperti troppo a lungo possono causare alterazioni. Per esempio può succedere che nel fondotinta la parte oleosa si sia separata dal resto del prodotto o un rossetto non abbia più un buon odore. I cosmetici non hanno una scadenza, ma una validità superiore a 30 mesi. Bisogna stare attenti però al piccolo simbolo a forma di vasetto che si trova su tutte le confezioni e al numero che c’è scritto, perché indica per quanti mesi il prodotto mantiene inalterate le sue caratteristiche di efficacia e sicurezza dopo la prima apertura.
 
Per scegliere un buon prodotto di make up è importante puntare su quelli ipoallergenici, anche se adesso molti trucchi sono sicuri, è sempre meglio scegliere cosmetici formulati per ridurre al minimo l’insorgenza di allergie. Per questo è consigliato scegliere dei prodotti senza profumazione, in quanto molti allergeni sono presenti proprio nei profumi.

Molto spesso le persone pensano che proteggere la pelle dal sole valga solo l’estate: la pelle va protetta tutto l’anno soprattutto per contrastare inestetismi e fotoinvecchiamento. Per questo bisogna puntare su fondotinta e rossetti con protezione solare Spf15. Chi è abituata ad andare in spiaggia truccata deve sapere che blush e ombretti non sono studiati per le alte temperature, quindi è meglio evitarne l’utilizzo quando ci si espone al sole.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Aideco

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?